Attualità, Consigli comunali, Home, Politica, Porto di Imperia — 26 settembre 2013 alle 09:56

IL COMUNE STANZIA QUASI 18 MILA EURO ALL’AVVOCATO DI STRESCINO ENRICO PANERO – DIFENDERÀ L’ENTE IN UNA CAUSA PROMOSSA DA ALCUNI PROPRIETARI DI POSTI BARCA

Il Comune di Imperia stanzia quasi 18 mila euro a favore dell’avvocato del presidente del consiglio comunale, Paolo Strescino. Enrico Panero, 38 anni, candidato alle scorse elezioni amministrative nelle fila del movimento/partito “Laboratorio per Imperia” dell’ex sindaco di Imperia Paolo Strescino. Circa due mesi fa, Panero, assieme a Strescino e all’avvocato Nicola Ditta si è presentato dai Carabinieri di Imperia […]

di Gabriele Piccardo
Paolo Strescino Enrico Panero

Da sinistra: Paolo Strescino ed Enrico Panero


Il Comune di Imperia stanzia quasi 18 mila euro a favore dell’avvocato del presidente del consiglio comunale, Paolo Strescino. Enrico Panero, 38 anni, candidato alle scorse elezioni amministrative nelle fila del movimento/partito “Laboratorio per Imperia” dell’ex sindaco di Imperia Paolo Strescino.
Circa due mesi fa, Panero, assieme a Strescino e all’avvocato Nicola Ditta si è presentato dai Carabinieri di Imperia per depositare la denuncia/querela per diffamazione aggravata nei confronti dell’ex Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola e dell’ex consigliere comunale del Pdl Angelo Francesco Dulbecco.
L’avvocato Panero, stimato e rinomato professionista, avrà il compito di rappresentare il Comune nella causa promossa da alcuni titolari di posti barca contro Unicredit Leasing S.p.a., Acquamare S.r.l., Porto di Imperia S.p.a. e Comune di Imperia.
Il dirigente del settore legale dell’Ente Sergio Roggero, lo scorso 3 settembre, ha dunque chiesto un preventivo all’ex candidato “stresciniano” il quale ha presentato una proposta (comprensiva di IVA e di spese accessorie nonché dei contributi previdenziali) di 17.837,82 euro. Sorge dunque spontanea la questione sull’opportunità politica e non solo di affidare a Panero l’incarico legale. Una decisione, quella presa dal dirigente Roggero, che farà senza dubbio discutere.