Home, Politica — 26 marzo 2014 alle 17:15

STOP TAGLIO PRESIDI DI POLIZIA. SCIBILIA: “DECISIONE APPREZZABILE. SERVIREBBERO NUOVE ASSUNZIONI”

“Confermiamo la necessità di riorganizzare alcuni settori della Polizia di Stato,
ma in un’ottica che miri ad irrobustire seriamente l’attività quotidiana”

di Redazione

scibilia

Apprezzabile la decisione di congelare la riorganizzazione delle forze di Polizia decisa a Roma dal Ministro dell’Interno del NCD. Nei giorni scorsi il PD locale attraverso la senatrice Donatella Albano e il consigliere regionale Sergio Scibilia aveva chiesto approfondimenti e garanzie rispetto alle scelte di sopprimere alcuni settori vitali per la sicurezza nella nostra Provincia.
Confermiamo la necessità di riorganizzare alcuni settori della Polizia di Stato, ma in un’ottica che miri ad irrobustire seriamente l’attività quotidiana, le strategie di difesa dalle attività della criminalità organizzata, per la sicurezza dei cittadini. Non servono formule burocratiche che sulla carta razionalizzano e puntano a risparmiare risorse finanziarie , ma nella realtà peggiorano le condizioni di lavoro degli operatori del settore, rallentano strumenti di legalità , creando solo allarme sociale.
Sicuramente questo settore ha bisogno di riforme, ma servirebbero nuove assunzioni, svecchiamento del personale, nuovi parchi mezzi, nuove strutture, nuove tecnologie, meno “inutili scorte” e più agenti operativi. Servono passi in avanti per creare maggiore coordinamento tra le varie forze dell’ordine, evitando doppioni , ma sicuramente più sinergia. Certo che le scelte programmate da lungo tempo per la Provincia di Imperia, malgrado autorevoli rassicurazioni, erano fondamentalmente non corrispondenti a questi bisogni. L’attività di confronto e di ascolto sul territorio da Pd prosegue comunque, al fine di avanzare proposte concrete ed evidenziare tutta una serie di anomalie, di disagi, di disservizi nel settore della sicurezza che oggi esistono e creano problemi, Attenzione massima quindi al tema , grazie anche alla presenza della senatrice Albano, membro della Commissione Antimafia, molto attiva sul tema.

Sergio Scibilia
(consigliere regionale Pd)

 
 
 
FR_vetrine_3