Attualità, Home — 25 marzo 2018 alle 10:40

L’ATTORE IMPERIESE STEFANO SIMONDO NEL CAST DEL FILM “CREDO IN UN SOLO PADRE ” DI LUCA GUARDABASCIO. RIPRESE AL VIA A META’ APRILE/LA TRAMA

La pellicola è incentrata su un tema delicato quale la violenza sulle donne. Nel cast Clayton Norcross,
Flavio Bucci, Stefano Simondo, Rita Del Piano, Francesco Baccini, Fabio Mazzari, Maurizio Ferrini.

di Redazione

film

L’attore imperiese Stefano Simondo sarà tra i protagonisti del nuovo film “Credo in un solo padre” del regista salernitano Luca Guardabascio, scritto a quattro mani con Ferruccio Tuozzo . Le riprese inizieranno a metà aprile a Pontecagnano.

La pellicola è incentrata su un tema delicato quale la violenza sulle donne. E’ liberamente ispirata a “Senza far rumore”, il libro di Michele Ferruccio Tuozzo, ispirato ad una storia di violenza realmente accaduta nella provincia di Salerno.  Racconta una storia vera degli anni ’90, un dramma con al centro gli abusi domestici. Un capofamiglia che abusa della nuora e della nipote.

Nel cast Clayton Norcross, Flavio Bucci, Stefano Simondo, Rita Del Piano, Francesco Baccini, Fabio Mazzari, Maurizio Ferrini.

Le musiche sono di Francesco Baccini che, nel film, sarà anche attore e fratello, scenicamente parlando, di Stefano Simondo.

Le riprese dureranno sei settimane e saranno tutte in provincia di Salerno, per poi passare ad Arezzo e in Albania.

Stefano Simondo è nato il 12 Gennaio 1964 a Imperia. Dopo aver studiato recitazione a Milano, dove ha esordito nel campo pubblicitario, ha proseguito la propria formazione artistica a Roma. In televisione ha partecipato a vari spot pubblicitari. Ha fatto parte del cast della soap opera “Vivere” e della sit-com “Love Bugs 2″, recitando poi nelle fiction “Medicina Generale 2″, “Caterina e le sue figlie 2″, “I liceali 2″, “Butta la luna 2″, “E-Band”.

Al cinema nei film “Volevo solo vivere treno 8017 l’ultima fermata” e “La vera storia di Mamma Lucia”.