Attualità, Elezioni comunali 2018, Home — 27 marzo 2018 alle 13:31

ELEZIONI 2018. IMPERIA. SI MUOVE IL CENTRODESTRA, SPUNTA IL NOME DI LUCIO CARLI COME PAPABILE CANDIDATO SINDACO/GLI SCENARI

Si fa largo il nome di Lucio Carli, ex presidente di Assonautica, come papabile candidato sindaco della coalizione di centrodestra, in vista delle prossime elezioni comunali in programma tra pochi mesi a Imperia.

di Redazione

Schermata 2018-03-27 alle 13.27.22

Si fa largo il nome di Lucio Carli, ex presidente di Assonautica, come papabile candidato sindaco della coalizione di centrodestra, in vista delle prossime elezioni comunali in programma tra pochi mesi a Imperia.

Secondo quanto trapelato, il nome dell’imprenditore, patron della Linea Mediterranea, potrebbe mettere d’accordo tutte le forze politiche in gioco, in particolare Lega, forza Italia e Fratelli d’Italia.

Nel dettaglio, il nome di Lucio Carli è stato proposto dal mondo dell’imprenditoria, che continua a lavorare anche sulla candidatura di Antonio Parolini, ex assessore provinciale e attuale amministratore unico di Arte.

Nelle prossime ore si terranno vari incontri per trovare un accordo definitivo sul nome di Lucio Carli e per ottenere il via libera da Edoardo Rixi e Giovanni Toti, principali esponenti del centrodestra a livello regionale.

Oltre ai nomi di Lucio Carli e Antonio Parolini ci sarebbe poi un terzo nome (Marco Scajola?) che entrerebbe in gioco nel caso in cui non si trovasse un accordo sui primi due papabili candidati. 

 

 
 
 
POPUPOKLANT