Home, Imperia — 28 marzo 2014 alle 08:09

IMPERIA. LAMPEGGIANO PER SEGNALARE POSTO DI BLOCCO DEI VIGILI URBANI. STRAGE DI MULTE SULL’ARGINE

È costata carissima la tradizionale usanza di lampeggiare con gli abbaglianti per segnalare
la presenza di un posto di blocco. Gli agenti della Polizia Municipale, infatti, hanno sanzionato ben 15 automobilisti

di Mattia Mangraviti

polizia-municipale

Una vera e propria strage di multe si è consumata mercoledì scorso, intorno alle prime ore del mattino, in via Argine Sinistro. È costata carissima la tradizionale usanza di lampeggiare con gli abbaglianti per segnalare la presenza di un posto di blocco. Gli agenti della Polizia Municipale, infatti, presenti sul posto intorno alle 6 del mattino con un dispositivo laser per la misurazione della velocità, hanno sanzionato ben 15 automobilisti.
Lampeggiare per segnalare un posto di blocco comporta una sanzione che prevede il pagamento di una somma da euro 41 a euro 168 e la detrazione di un punto dalla patente.
Sempre nella mattinata di mercoledì i Vigili Urbani avevano sanzionato con una multa da 700 euro una 26enne imperiese dopo averla pizzicata in auto a oltre 100 km/h.