TARTARUGA IN DIFFICOLTÀ IN MARE, SOCCORSA DALLA GUARDIA COSTIERA E TRASPORTATA D’URGENZA ALL’ACQUARIO DI GENOVA/LE IMMAGINI

Attualità Home

Si sono concluse ieri sera alla 19.30 circa, con la consegna dell’esemplare di tartaruga all’acquario di Genova, le operazioni di soccorso allo sfortunato animale.

Schermata 2018-04-07 alle 15.09.04

Si sono concluse ieri sera alla 19.30 circa, con la consegna dell’esemplare di tartaruga all’acquario di Genova, le operazioni di soccorso allo sfortunato animale.

Alle 15:00 circa di ieri, personale dello Yacht Club Sanremo contattava l’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo, segnalando di aver rinvenuto nel campo di regata antistante il porto di Sanremo una tartaruga.

L’esemplare di “Caretta Caretta” è stato trovato galleggiante ed immobile, in evidente difficoltà, quindi portato a terra e consegnato al personale della Guardia Costiera di Sanremo. Il Comandante Fronte ed i suoi uomini hanno immediatamente preso contatti con i veterinari dell’Acquario di Genova per concordare la procedura più corretta da seguire per salvaguardare l’esemplare recuperato.

Apparendo da subito chiara l’urgenza di sottoporre la tartaruga a cure specifiche, che solo l’acquario di Genova poteva garantire, l’esemplare è stato sistemato con cura su un mezzo della Guardia Costiera di Sanremo, e portato immediatamente a Genova per essere consegnato al personale dell’acquario.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo ricorda, infine, che per ogni emergenza in mare è sempre attivo, 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, il numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530, che permette di contattare il più vicino Presidio della Guardia Costiera per ricevere un’assistenza immediata.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: