Cultura e manifestazioni, Home — 15 aprile 2018 alle 08:58

SERALE AMICI 2018: DANIELE ROMMELLI ELIMINATO, IL BALLERINO IMPERIESE IN LACRIME. “VI PREGO, NON INSULTATE CHI PROVA A FARE ARTE”

Finisce l’avventura del ballerino imperiese Daniele Rommelli ad Amici di Maria De Filippi, il noto talent show targato Mediaset

di Redazione

daniele rommelli eliminato

Finisce l’avventura del ballerino imperiese Daniele Rommelli ad Amici di Maria De Filippi, il noto talent show targato Mediaset. Daniele, infatti, è stato eliminati ieri sera, sabato 14 aprile, nel corso del secondo serale. Dopo aver eseguito la sua coreografia sulle note di “Bobs Away”, su richiesta del maestro Luca Tommassini, accompagnato da nove professionisti e nove ballerini esterni, il ballerino imperiese ha collezionato cinque “No” e un solo “Si“, venendo così eliminato.

Subito dopo l’eliminazione Daniele si è sfogato con Maria De Filippi per non essere riuscito a dimostrare il proprio valore, lanciando poi un appello, in lacrime, ai membri della giuria e a tutti coloro che seguono i talent: “Non insultate chi prova a fare arte”.

Lo sfogo con Maria subito dopo l’eliminazione

Subito dopo l’eliminazione, Daniele si è sfogato con Maria De Filippi: “Mi dispiace perché non hanno visto Daniele, se non ora. Quando è palese che non abbiano ancora visto Daniele, dire di no mi sembra negare a una persona di esprimersi, che è stato fatto per due persone. Sai, per me, a 24 anni, decidere di fare questo programma e stare vicino a delle persone molto più giovani, che magari nella realtà, al di là del muro, 6 anni sono niente, ma in questo mondo 6 anni sono tanti, non è stato facile. Rimettersi in gioco e sentirsi dire tutti i sabato delle cose, sia positive che negative, per poi non avere la possibilità di dimostrare chi sei, fa male. Ed è per questo che non ringrazierò quelle due persone e ringrazio invece la maestra Veronica, perché ha sempre creduto in me e ha sempre lottato per far vedere Daniele. Ringrazio Luca, perché in questo caso è grazie a lui che ho potuto far vedere Daniele, e ringrazio te Maria perché ci stai sempre a fianco”.

L’appello a non insultare chi prova a fare arte

“Detto questo, chiedo una cosa a tutti voi – ha detto Daniele, profondamente commosso – Dato che queste telecamere hanno un potere enorme, non insultate la gente che prova a fare arte. Consigliateli, ma insultateli, perché far smettere di fare arte a una persona è come ucciderla. Quindi, per favore, date critiche, date consigli, ma non insulti, perché gli insulti non fanno crescere nessuno“.

 

Per sapere tutto sulla serata di Daniele Rommelli, clicca qui