Cronaca, Home — 17 aprile 2018 alle 16:23

SPACCIO DI DROGA: SORPRESA DAI CARABINIERI MENTRE COMPRA EROINA DA UN PUSHER, NEI GUAI UNA 44ENNE DI SAN BARTOLOMEO AL MARE

I Carabinieri hanno arrestato un tunisino 38enne, pregiudicato, che aveva venduto ad una donna 44enne di San Bartolomeo a Mare due dosi di eroina.

di Redazione

eroina-spaccio-pusher-arresto-carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Albenga, nel quadro delle attività mirate alla lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti già in atto da tempo, hanno pedinato, osservato e infine arrestato in piazza Nenni, un tunisino 38enne, pregiudicato, che aveva venduto ad una donna 44enne di San Bartolomeo a Mare, due dosi di eroina.

La consegna della droga alla 44enne di San Bartolomeo al Mare

La stessa donna aveva atteso, proprio nel parcheggio di piazza Nenni ad Albenga a bordo della sua auto, l’arrivo del pusher per la consegna della droga. La donna, che verrà segnalata dai carabinieri all’Ufficio Tossicodipendenze della Prefettura quale assuntrice di stupefacenti, è stata fermata da una pattuglia del Nucleo Radiomobile qualche decina di metri più avanti, mentre il tunisino veniva bloccato, poco dopo, dal personale in borghese del Nucleo Operativo.

La perquisizione dell’abitazione del pusher

Gli stessi militari hanno poi perquisito l’abitazione del pusher nel centro storico ingauno, sequestrando denaro e apparecchiature elettroniche (tra cui un televisore al Plasma ancora imballato) ritenute provento dei guadagni connessi all’attività di spaccio. I Carabinieri dopo le formalità lo hanno accompagnato direttamente in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.