DIANO MARINA: L’AMMINISTRAZIONE CHIAPPORI VARA IL BILANCIO DI PREVISIONE, RIMANDATO L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RIFIUTI AD ATA S.P.A.

Golfo Dianese Home

Il bilancio che si prevede chiuderà in pareggio, a 17.544.946 euro, non prevede l’inserimento di fondi per le opere pubbliche che saranno poi finanziate attraverso apposite variazioni.

bilancio diano marina

Il consiglio comunale di Diano Marina ha approvato, con i voti della maggioranza, il bilancio di previsione 2018. Non sono mancati i momenti di tensione tra i consiglieri di minoranza e l’assessore al bilancio Luigi Basso che hanno prima contestato e poi bocciato la previsione di spesa dell’amministrazione Chiappori. Il bilancio che si prevede chiuderà in pareggio, a 17.544.946 euro, non prevede l’inserimento di fondi per le opere pubbliche che saranno poi finanziate attraverso apposite variazioni.

Approvato dal consiglio comunale di Diano Marina il bilancio di previsione di spesa.

All’interno del previsionale è stata prevista una spesa di 920 mila euro in conto capitale per interventi straordinari di manutenzione già preventivate. Le critiche più aspre sono giunte dal gruppo di “Diano Riparte” e dal Movimento 5 Stelle che hanno criticato l’assenza di una programmazione strategica e la mancanza di stanziamenti per politiche legate ai giovani, agli anziani, alle attività agricole etc.

Le opere pubbliche, circa 1,3 milioni la previsione dell’assessore Basso, saranno finanziate attraverso un milione, degli undici previsti, dell’avanzo di amministrazione e altri 300 mila euro legati alla verticalizzazione concessa dalla Regione nel mese di settembre.

Rinviata la discussione sull’affidamento in house e house providing alla ATA S.p.A. del servizio di gestione dei rifiuti e del servizio di manutenzione verde verticale ed orizzontale.

Per quest’ultimo servizio l’amministrazione ha messo a bilancio 450 mila euro, 180 mila euro in più rispetto agli anni scorsi a fronte dell’incremento del servizio: manutenzione del verde “verticale e orizzontale”, la rigenerazione dei tappeti erbosi, i tagli d’erba settimanali erba e passando da 5 mila a 20.000 mq di area interessata dalla pulizia.

Segui Imperiapost anche su: