Elezioni comunali 2018, Home — 22 aprile 2018 alle 16:21

ELEZIONI IMPERIA 2018: L’ASSOCIAZIONE “LA GIRAFFA A ROTELLE” LANCIA L’APPELLO:”I CAREGIVER POSSANO VOTARE A CASA”

Non solo inaugurazioni di Point, promesse, anche i diritti entrano nella campagna elettorale imperiese.

di Redazione

ELEZIONI GIRAFFA

Non solo inaugurazioni di Point, promesse, anche i diritti entrano nella campagna elettorale imperiese. A lanciare la proposta è l’associazione “La Giraffa a Rotelle” che si rivolge direttamente al sindaco, Carlo Capacci, con un post sulla loro pagina Facebook per chiedere che le persone che assistono i malati o i disabili possano, nel caso in cui non possano assentarsi, votare all’interno della propria abitazione.

L’associazione “La Giraffa a Rotelle” lancia l’appello in favore dei caregiver.

“La Giraffa a Rotelle, visto il riconoscimento, sia dallo Stato italiano che dal Comune di Imperia, della figura del Caregiver Familiare ( colui o colei che si prende cura ininterrottamente di un familiare con disabilita ‘) chiede al Sindaco di Imperia, Carlo Capacci, la possibilità per le imminenti elezioni comunali di giugno, di poter far votare i Caregiver Familiari, previa richiesta dell’ interessato, nella propria abitazione, come avviene già per le persone con disabilita ‘.
Poiche, andare a votate é un diritto/dovere di ogni cittadino, molto spesso il Caregiver è impossibilitato, proprio per la gravità della persona che assiste, a muoversi da casa.
Imperia potrà così dare un segno concreto di civiltà e cambiamento nel rispetto di questa figura importantissima tenuta fino ad ora ai margini della società”.