Home, Imperia — 23 aprile 2018 alle 16:01

IMPERIA: BILANCIO, FISSATI DUE CONSIGLI COMUNALI IL 14 E IL 29 MAGGIO. CORSA CONTRO IL TEMPO PER L’APPROVAZIONE IN GIUNTA. CAPACCI: “DOBBIAMO RECUPERARE 700 MILA EURO”

Si terranno il 14 e il 29 maggio i due consigli comunali che potrebbero portare all’approvazione
del bilancio del Comune di Imperia, scongiurando così l’ipotesi di un commissariamento

di Redazione

Schermata 2018-04-23 alle 15.55.31

Si terranno il 14 e il 29 maggio i due consigli comunali che potrebbero portare all’approvazione del bilancio del Comune di Imperia, scongiurando così l’ipotesi di un commissariamento. Lo ha stabilito nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 23 aprile, la Conferenza Capigruppo.

Nel dettaglio, la convocazione di due consigli è subordinata all’approvazione del bilancio da parte della Giunta Comunale. Una pratica tutt’altro che scontata visto che il rendiconto, già completato dagli uffici, dovrà essere in parte modificato dopo l’ultima relazione della Corte dei Conti.

Bilancio, il Sindaco Carlo Capacci ottimista

“Apprezzo la sensibilità dimostrata dai consiglieri comunali dopo la mia richiesta di convocazione urgente dei consigli comunali per l’approvazione del bilancio – commenta a ImperiaPost il Sindaco Carlo CapacciIl bilancio dovrà però prima passare al vaglio della Giunta. Era comunque importante fissare le date per dimostrare che esiste l’intenzione di procedere con l’approvazione. Una dimostrazione di concretezza anche a seguito delle richieste del Prefetto che, giustamente, ha inviato al Comune un atto di sollecitazione. 

Passaggio in Giunta? Quando gli uffici avranno terminato la stesura. È stato necessario, infatti, procedere con delle modifiche dopo i rilievi della Corte dei Conti. Dobbiamo recuperare, così come richiesto, altri 700 mila euro. Faremo tagli in vari settori, ovviamente prestando attenzione, non a caso. Commissario? Mi sembra improbabile, c’è la collaborazione da parte di tutti”.

I consigli comunali

Il 14 maggio l’amministrazione Capacci presenterà il bilancio, mentre il 29 maggio, a poco più di una settimana dalle elezioni comunali, sarà la volta dell’approvazione. Una seduta di consiglio, quella del 29, che se confermata rappresenterà un vero e proprio confronto finale sull’operato dell’amministrazione uscente.

Il 14 maggio all’ordine del giorno anche il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, il programma triennale dei lavori pubblici e il Dup 2018/2020.