Elezioni comunali 2018, Home — 24 aprile 2018 alle 06:57

ELEZIONI IMPERIA 2018. SINISTRA ITALIANA HA SCIOLTO LE RISERVE, LUCIO SARDI È IL SETTIMO CANDIDATO SINDACO

Lucio Sardi è il settimo candidato Sindaco in corsa per le elezioni comunali del prossimo
10 giugno a Imperia. Sinistra Italiana correrà però con una lista civica

di Redazione

sinistra italiana

Lucio Sardi è il settimo candidato Sindaco in corsa per le elezioni comunali del prossimo 10 giugno a Imperia. La decisione è stata ufficializzata ieri sera, lunedì 23 aprile, nel corso di una riunione.

Sardi, commercialista, membro del cda della Go Imperia, sarà il candidato Sindaco di Sinistra Italiana-Liberi e Uguali. Correrà però con una lista civica, non di partito. Venerdì la presentazione ufficiale.

La sinistra al voto divisa a Imperia

La sinistra, dunque, conferma la propria scissione nel capoluogo ponentino e l’addio al progetto politico Imperia Bene Comune, forza d’opposizione rappresentata da Gianfranco Grosso e Mauro Servalli negli ultimi 5 anni in consiglio comunale.

Mentre Sinistra Italiana-Liberi e Uguali correrà con Lucio Sardi candidato Sindaco, Potere al Popolo e Rifondazione Comunista saranno rappresentati da Maria Sepe.

I candidati Sindaco salgono a sette

Oltre a Lucio Sardi e Maria Sepe, in corsa per la poltrona di Sindaco Claudio Scajola, Luca Lanteri (centrodestra), Guido Abbo (centrosinistra), Maria Nella Ponte (M5S) e Alessandro Casano (indipendente).

 
 
 
POPUPOKLANT