Cronaca, Home — 26 aprile 2018 alle 16:30

IMPERIA: AMBULANZA SI SCHIANTA CONTRO UN SEMAFORO IN VIALE MATTEOTTI, FUORI PERICOLO I DUE MILITI FERITI/L’AGGIORNAMENTO

Sono fuori pericolo F.S., 50enne, e O.C., 23enne, i due militi rimasti feriti nel violento incidente stradale avvenuto questa mattina in viale Matteotti, mentre si trovavano a bordo di un’ambulanza della Croce d’Oro diretti verso un soccorso urgente.

di Redazione

incidente-ambulanza-viale-matteotti

Sono fuori pericolo F.S., 50enne, e O.C., 23enne, i due militi rimasti feriti nel violento incidente stradale avvenuto questa mattina in viale Matteotti, mentre si trovavano a bordo di un’ambulanza della Croce d’Oro diretti verso un soccorso urgente.

La condizione dei feriti

Secondo le prime informazioni, la 23enne, che si trovava nel retro del mezzo, avrebbe riportato diverse contusioni, in particolare una sospetta frattura alla clavicola. Ancora in corso gli accertamenti per il 50enne, conducente dell’ambulanza, per il quale è stata eseguita una Tac, ma le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione.

La ricostruzione dell’incidente in viale Matteotti

Verso le 10.30 di questa mattina, un’ambulanza della Croce d’Oro di Imperia, diretta verso un soccorso urgente, transitava in viale Matteotti verso Porto Maurizio. All’altezza dell’incrocio del Catasto, però, si sarebbe scontrata con un’auto, un’Alfa Romeo Mito, proveniente da via Trento. L’ambulanza ha terminato la sua corsa scontrandosi contro il semaforo, mentre l’auto è finita contro una siepe.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo a bordo dell’auto, circa 40enne, avrebbe occupato l’incrocio nel tentativo di far spazio all’automedica che nel frattempo stava sopraggiungendo in sirena da via Trento, diretta anch’essa verso il soccorso urgente come la pubblica assistenza.

Nel corso dell’incidente è rimasto coinvolto anche uno scooter, fortunatamente senza conseguenze per il motociclista. Illeso anche l’uomo a bordo della Mito. I due militi feriti sono stati trasportati in codice rosso al pronto soccorso dalla Croce Rossa di Imperia. Sul posto anche il personale del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale.