Elezioni comunali 2018, Home — 30 aprile 2018 alle 11:40

ELEZIONI 2018: UGUALI, MA DIVERSI. POLEMICHE PER I SIMBOLI DI FORZA ITALIA A IMPERIA E BORDIGHERA. MARCO SCAJOLA: “STRATEGIA DEL PARTITO. NEI PICCOLI COMUNI…”/IL CASO

Non si placano a Imperia, in vista delle elezioni comunali del prossimo 10 giugno, le polemiche per il simbolo di Forza Italia

di Redazione

elezioni-imperia-polemiche-simbolo-forza-italia-2018

Non si placano a Imperia, in vista delle elezioni comunali del prossimo 10 giugno, le polemiche per il simbolo di Forza Italia. A rinfocolare il dibattito, esauritosi dopo l’annuncio del via libera di Silvio Berlusconi all’utilizzo del simbolo da parte del segretario regionale Sandro Biasotti, la presentazione del candidato Sindaco del centrodestra a Bordighera Giacomo Pallanca.

Uguali, ma diversi. I simboli di Forza Italia a Imperia e Bordighera.

Nella coalizione “Progetto Bordighera” compare il simbolo storico “Forza Italia Berlusconi“, mentre a Imperia all’interno del simbolo campeggia la scritta “Forza Imperia Lanteri Sindaco“. Una differenza sostanziale che a qualcuno ha fatto ritornare in mente le parole dell’ex Ministro Claudio Scajola che aveva definito una patacca” il simbolo di Forza Italia concesso alla coalizione di Centrodestra a sostegno di Lanteri Sindaco.

Simbolo o “patacca”? Parla Marco Scajola.

Contattato da ImperiaPost, il segretario provinciale di Forza Italia Marco Scajola ha replicato alle polemiche, alimentate negli ultimi giorni soprattutto dai social network con post e commenti al veleno.

“La direzione nazionaledichiara Scajola a ImperiaPost – ogni qualvolta ci sono le elezioni amministrative decide come utilizzare il simbolo di Forza Italia. In questa tornata elettorale in diversi comuni capoluogo la direzione nazionale ha spinto perché ci fosse all’interno del simbolo del partito il nome del candidato sindaco e che ci fosse all’interno del simbolo stesso anche il nome della città. È avvenuto a Imperia come in tanti comuni capoluogo di regione e provincia in Italia.

Per quanto concerne invece i comuni a turno unico e sotto i 15 mila abitanti si è deciso di mantenere il simbolo originario con il nome di Berlusconi. Sono scelte della direzione nazionale. Il simbolo usato a Imperia, come hanno spiegato il segretario regionale, On. Sandro Biasotti, e il capogruppo alla Camera, On. Mariastella Gelmini, è il simbolo ufficiale di Forza Italia. Questa è la verità e non accettiamo alcun tipo di strumentalizzazione.

Per l’utilizzo del simbolo arriverà la delega notarile dal presidente Silvio Berlusconi. La campagna elettorale è iniziata, mi auguro che si plachino sterili polemiche e che tutti i candidati si concentrino, cosi come i sostenitori, su quelli che sono i problemi della città. Imperia vuole risposte concrete amministrative, gli imperiesi sono stufi di leggere sui social sterili polemiche“.

 

 

 
 
 
POPUPOKLANT