Basket, Home, Sport — 1 aprile 2014 alle 12:00

IMPERIA BASKET – DERBY SOFFERTO CONTRO IL BORDIGHERA. RISSO:”SERVE PIU’ CORAGGIO”

Risso: “Perdere in un derby fa sempre molto male e soprattutto fa ancor più male a fine partita vedersi deridere dalla squadra ospite, durante i festeggiamenti, sul tuo campo di casa, di fronte al tuo pubblico

di Redazione

palestra

Imperia: “Torna finalmente a disposizione la Palestra Maggi; finiti i lavori sull’impianto d’illuminazione in settimana saranno fatte le pulizie e dal prossimo lunedì ci si potrà tornare ad allenarsi. “Sicuramente il Palazzetto dello Sport è una struttura senza paragoni, ma la Maggi è come casa; e poi torniamo ad avere un numero di ore ragionevole per allenarci, aspetto che ci ha penalizzato non poco.”

Prima Squadra: Imperia Basket – Ra.Na. Bordighera 51-53
Il commento di Coach Risso: “Perdere in un derby fa sempre molto male e soprattutto fa ancor più male a fine partita vedersi deridere dalla squadra ospite, durante i festeggiamenti, sul tuo campo di casa, di fronte al tuo pubblico. Sono cose che i ragazzi più giovani e non solo, devono tenere stampato nella mente per crescere ed essere più pronti alla prossima occasione per affrontare gli incontri con maggiore coraggio, convinzione e cattiveria agonistica. Sabato, come nelle ultime partite casalinghe perse al massimo di 2 punti, è mancato proprio quello: il coraggio e gli attributi per chiudere il match a nostro favore. Dobbiamo ancora crescere e maturare molto sotto il profilo mentale e della conoscenza del gioco, soprattutto nelle situazioni finali dei match, quando la palla “brucia”.
“Detto questo devo ammettere che se ad inizio stagione mi avessero detto che con le assenze ormai perpetue di Fresia, Berselli e Fossati A., a cui si sono aggiunte le precarie condizioni fisiche di altri giocatori, ce la saremmo giocata con tutte le squadre di alta classifica (compreso il Bordighera), con in campo in ogni partita almeno 4 Under 17 avrei probabilmente stentato a crederci. Quindi in questo momento difficile, sotto il profilo dei risultati, voglio mettere in evidenza questo aspetto e dire ai ragazzi di guardare avanti con ottimismo e fiducia valutando oggettivamente i miglioramenti che abbiamo fatto nel corso della stagione. Ci stiamo giocando tutte le partite e da sabato prossimo in casa con il Pegli ci piacerebbe molto tornare a vincere.”
Tabellini Imperia: Cerisara 4, Pionetti, Fossati L. 6, Mancuso 1, Rotomondo 7, Carlucci 9, Dimasi 4, Canobbio 12, Damonte 2, Lo Calzo 6. Coach Risso
Under 13 élite: Imperia Basket – Alcione Rapallo 52-31
Match iniziato molto male per la compagine di casa con i primi due quarti giocati con poca concentrazione e senza agonismo, ma al rientro in campo per fortuna si è vista una squadra più determinata e concentrata – commenta Coach Pionetti – praticamente in poco meno di 15 minuti ben giocati  si e’ preso il largo in una partita che dovevamo chiudere molto prima. Ora ci aspettano i playoffs dove tutto si azzera e contro una forte formazione come Pegli metteremo in campo tutto per tentare di passare il turno”.
Under 13 reg.: Imperia Basket – Basket Club Ceriale 38-83
La partita non è mai stata in discussione – dice Coach Piazza – ma sono sotto gli occhi di tutti i grandi  miglioramenti messi in campo dai ragazzi e questa la cosa positiva“.
Esordienti: Bvc Sanremo – Imperia Basket 15-62
Iniziamo con il piede giusto la prima partita della fase ad orologio a discapito di un BVC Sanremo con parecchi atleti sotto età – commenta Coach Lagorio – Dalla prossima settimana, dopo tre mesi di allenamenti ridotti e dimezzati, torneremo ad avere la Maggi a nostra disposizione con spazi e tempi adeguati riprendendo a pieno il nostro percorso di crescita“.
Aquilotti Sr.: Bvc Sanremo – Imperia Basket 8-16