Consigli comunali, Home, Imperia — 1 aprile 2014 alle 18:34

CASO OTTAGONO. PODESTA’: “ESTENSIONE DI SERVIZIO ALLA TRA.DE.CO. PER L’ASSUNZIONE DEI LAVORATORI”

Podestà: “La Tra.De.Co chiederà di dare l’estensione del servizio a una cooperativa e si piloterà l’assunzione di queste persone”.

di Selena Marvaldi

ottagonoImperia – Piera Poillucci, Forza Italia, come preannunciato ha portato in Consiglio comunale la sua question time a proposito dei lavoratori dell’ex cooperativa Ottagono chiedendo all’assessore Podestà, chiarimenti in merito alla mancata assunzione e agli impegni presi, ma non ancora portati a termine, dal Sindaco di Imperia: “Considerato che gli otto lavoratori rimasti disoccupati necessitano di particolare tutela, proprio per la loro disagiata situazione di salute ed economica e, quindi, non provvedere ad una risoluzione del problema inerente la loro mancata assunzione non può che assumere connotati particolarmente odiosi“.

La risposta dell’assessore Nicola Podestà sembra porre finalmente un punto alla situazione: “Il caso dell’Ottagono è nato tempo fa e si sarebbe potuto risolvere a priori. Date però le condizioni è, a oggi, ancora di difficile risoluzione e noi ci siamo impegnati tantissimo. Abbiamo cercato in ogni modo di alleviare le condizioni di queste persone. Abbiamo così optato per l’idea di dare un’estensione di servizio alla Tra.De.Co. abbiamo individuato i terreni da stralciare, individuati i prezzi e dalla prossima giunta l’operazione dovrebbe partire. La Tra.De.Co chiederà di dare l’estensione del servizio a una cooperativa e si piloterà l’assunzione di queste persone”.

 

 
 
 
FR_vetrine_3