Attualità, Home — 2 aprile 2014 alle 09:33

CLAUDIO SCAJOLA SEMPRE PIÙ LONTANO DALLA CANDIDATURA ALLE EUROPEE, TOTI:”LA STORIA DELLA CASA HA PESATO TROPPO”

L’esclusione di Scajola sarebbe avvenuta anche a fronte di alcuni sondaggi in mano al partito che indicherebbero le candidature di alcuni esponenti Forza Italia come potenzialmente penalizzanti

di Gabriele Piccardo

scajola (3)

Roma – L‘ex Ministro imperiese allo Sviluppo economico Claudio Scajola, con ogni probabilità, non sarà candidato alle prossime elezioni europee nelle fila di Forza Italia. Ad annunciarlo, ieri, in un intervista a Gad Lerner è stato il consigliere politico del partito Giovanni Toti che ha detto riferendosi al politico imperiese: “è stato probabilmente il miglior coordinatore del partito, è un uomo fedele, è un militante e avrà un ruolo ma la storia della casa del Colosseo, nonostante l’assoluzione e quindi la sua innocenza, ha pesato troppo. In un momento in cui dobbiamo costruire un clima complessivo di fiducia tra politica e Paese, credo sia suo interesse stare più coperto e aspettare”.

L’esclusione di Scajola sarebbe avvenuta anche a fronte di alcuni sondaggi in mano al partito che indicherebbero le candidature di alcuni esponenti Forza Italia come potenzialmente penalizzanti. Dopo l’esclusione alle scorse elezioni politiche dunque, Scajola, dovrebbe rimanere fuori anche in questa tornata elettorale con i guai giudiziari tutt’altro che conclusi.