Attualità, Home — 2 aprile 2014 alle 18:14

IMPERIA. GIOVEDÌ 3 APRILE IL PROCURATORE NAZIONALE ANTIMAFIA FRANCO ROBERTI TERRÀ UNA LEZIONE AL POLO UNIVERSITARIO

A promuovere l’iniziativa, in programma alle ore 15, la Scuola di Scienze Sociali dell’Università di Genova
e la Regione Liguria nell’ambito delle attività dell’Osservatorio indipendente sulla criminalità organizzata e sulla trasparenza

di Redazione

FRANKO ROBERTI

Il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti terrà giovedì 3 aprile, alle ore 15, una lezione presso il Polo universitario Imperiese. Roberti illustrerà in particolare agli studenti il ruolo di contrasto svolto dalla Direzione nazionale antimafia (DNA). L’incontro si svolgerà nell’ambito delle LsL – Lezioni sulla Legalità, che hanno già condotto a Genova e ad Imperia, il Sostituto Procuratore DNA Anna Canepa, il Presidente della ANM Rodolfo Sabelli, il Procuratore Armando Spataro, e studiosi come Guido Melis e Luigi Ferrajoli.

A promuovere l’iniziativa la Scuola di Scienze Sociali dell’Università di Genova e la Regione Liguria nell’ambito delle attività dell’Osservatorio indipendente sulla criminalità organizzata e sulla trasparenza che i due enti, in convenzione, organizzano in applicazione della Legge regionale 7/2012 (Iniziative regionali per la prevenzione del crimine organizzato e mafioso e per la promozione della cultura della legalità). Introdurrà l’incontro di giovedì il prof. Riccardo Ferrante del Dipartimento di Giurisprudenza, curatore delle LsL. L’obiettivo è partire dalla didattica universitaria e dal necessario rigore scientifico, per fornire all’intera cittadinanza – aprendo le porte dell’Ateneo – un contributo effettivo di “educazione alla legalità”.