Home, Rubriche — 3 giugno 2018 alle 07:32

BAKERYPOST: TORTA TENERINA, LA RICETTA DEL MESE DEL FOOD BLOGGER DAVIDE PAOLINO

Una torta al cioccolato dalla consistenza morbida e dal cuore fondente che si fa amare a ogni morso e si scioglie in bocca.

di Gaia Ammirati

Schermata 2018-05-25 alle 11.10.52

Mi chiamo Davide, ideatore e creatore del brand Eat Voilà e insieme a ImperiaPost abbiamo pensato a una rubrica per condividere con i lettori le mie ricette più gustose. Ho un blog, idee folli che frullano per la testa e un progetto per condividere il cibo in tutti i suoi aspetti.

Eat Voilà non è solo un luogo virtuale, ma l’incontro di chi ha voglia di rinnovarsi e non pone limiti alla curiosità. La creatività, è il punto di partenza, la realizzazione delle persone che ci sono dietro ad una storia, il punto di arrivo.

Quando tutto è finito, il cuore continua a sussultare. Lì le cose non finiscono mai.

Torta Tenerina

Una torta al cioccolato dalla consistenza morbida e dal cuore fondente che si fa amare a ogni morso e si scioglie in bocca. Una ricetta semplice che si prepara in pochi minuti, a base di cioccolato fondente, burro, zucchero, uova, pochissima farina e senza lievito; l’aria necessaria la forniscono gli albumi montati a neve.

Cosa occorre:

200 g di cioccolato fondente al 65%

100 g di burro

90 g di zucchero semolato

60 g di farina 00

4 uova medie a temperatura ambiente

1 pizzico di sale

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180°.

Tritate il cioccolato e fondetelo a bagnomaria insieme al burro, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Fate attenzione a non far bollire l’acqua. Il problema, in questo caso, non è tanto la temperatura, quanto il fatto che l’acqua che bolle fa delle goccioline, che schizzando potrebbero andare a contatto col cioccolato creando dei grumi.

Trasferite poi il tutto, in una ciotola capiente e lasciate intiepidire. Unite un tuorlo alla volta, il sale e metà dello zucchero. Lavorate con le fruste elettriche o direttamente nella planetaria.

Aggiungete la farina setacciata e amalgamatela con una spatola. Montate a lucido gli albumi con lo zucchero restante (non dovranno risultare troppo fermi, ma il giusto) e incorporateli in più riprese, con movimenti dal basso verso l’alto.

Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro rivestito con carta forno. Livellate e cuocete nel forno ormai già caldo per circa 15-18 minuti. La torta tenerina non dovrà risultare troppo cotta all’interno, ma umida. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare.

Potete servirla con una spolverata di zucchero a velo, cacao o accompagnare con panna aromatizzata alla vaniglia o crema al mascarpone.

… EAT VOILÀ

 

Le altre ricette di “BakeryPost”:

 
 
 
ballottaggio