Elezioni comunali 2018, Home — 28 maggio 2018 alle 14:22

ELEZIONI IMPERIA: IL SONDAGGIO DI TOTI È AUTENTICO, PUBBLICATO SUL SITO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI /ECCO I RISULTATI

Nei giorni successivi alla pubblicazione nelle chat di whatsapp dei candidati pro-scajola, è comparso un messaggio contenente due punti (motivazioni) per spiegare agli elettori il perché si tratterebbe di una “fake news”.

di Redazione

sondaggio

Con la pubblicazione sul sito: www.sondaggipoliticoelettorali.it, sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si pone fine alle polemiche e ai dubbi sull’autenticità e credibilità del sondaggio commissionato dalla “Comitato Change”, fondazione che fa capo al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. A seguito della pubblicazione del sondaggio avversari politici tra cui il candidato sindaco Claudio Scajola aveva ironizzato sulla bontà dello stesso definendolo “farlocco”, una “patacca“. Nei giorni successivi alla pubblicazione, nelle chat di whatsapp dei candidati pro-scajola, è comparso un messaggio contenente due punti (motivazioni) per spiegare agli elettori il perché si tratterebbe di unafake news”. 

Pubblicato sul sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri il sondaggio del comitato change

In verità, però, nella mattinata di oggi il sondaggio è stato pubblicato (QUI) così come le modalità di intervista ed elaborazione dei dati. Sono  800 gli imperiesi che hanno risposto alle 3.382 interviste effettuate dall’istituto Tecné. Nello stesso giorno, sempre il “Comitato Change” ha commissionato a Tecné un sondaggio per il comune di Sarzana dove il candidato di centro-destra godrebbe di un leggero vantaggio sul candidato del M5s. In entrambi i sondaggi, il margine di errore è stimato sul 3,5%. Lo scorso 25 maggio era l’ultimo giorno utile per la pubblicazione dei sondaggi politico-elettorali, cosa che ha spiazzato gli avversari della compagine di centrodestra del presidente Toti non lasciando spazio per effettuare ulteriori indagini statistiche in tempi utili per essere divulgate ufficialmente.

ECCO I RISULTATI DEL SONDAGGIO:

Secondo il sondaggio il candidato Sindaco del centrodestra Luca Lanteri sarebbe in vantaggio con il 33% delle preferenze, davanti a Guido Abbo, candidato sindaco del centrosinistra, con il 22%. Ci sarebbe dunque un ballottagio.

Le intenzioni di voto sui singoli candidati

Detto di Lanteri e Abbo che andrebbero al ballottaggio, appena staccato dai due di testa ci sarebbe il candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle Maria Nella Ponte con il 20%. E Scajola?. L’ex Ministro, secondo il sondaggio, si attesterebbe al 15%, molto lontano dalle posizioni che contano. Uno scenario credibile? Saranno le urne a dirlo. Per quanto concerne gli altri candidati, Lucio Sardi (Sinistra per Imperia) sarebbe al 4%, mentre tutti gli altri (Maria Sepe, Alessandro Casano e Carlo Carpi), insieme raggiungerebbero in totale il 6%. 

Il partito degli indecisi

Il sondaggio commissionato dal comitato “Change“, però, evidenzia chiaramente quanto tutto sia ancora in gioco per le comunali di Imperia. Il partito vincente, al momento, infatti, sarebbe quello degli “indecisi” con il 34%. Un gran fetta di cittadini, dunque, a quanto pare, non ha ancora le idee chiare su chi votare. Gli scenari da qui al 10 giungo potrebbero quindi cambiare totalmente.

Le preferenze dei partiti

Il partito più votato, secondo il sondaggio, sarebbe il Movimento Cinque Stelle, con il 20%, seguito da Lega e Pd, appiati al 17%. Forza Italia, che si presenta come Forza Imperia, andrebbe invece incontro a una debacle clamorosa, con appena il 6% dei voti.

Gli scenari in caso di ballottaggio

In caso di ballottaggio Lanteri-Abbo a vincere sarebbe il candidato del centrodestra con il 55% dei voti. Lanterivincerebbe anche in caso di ballottaggio con il Maria Nella Ponte, M5S (52-48) e con Claudio Scajola (65-35).  In caso di scontro Abbo-Scajola avrebbe la meglio, secondo il sondaggio, il candidato del centrosinistra (56-44). Idem se a sfidare l’ex Ministro fosse Maria Nella Ponte, M5S (60-40).