Golfo Dianese, Home — 4 aprile 2014 alle 14:01

DIANO MARINA. ACCORDO SULLA SPERIMENTAZIONE PER AUMENTARE SPAZI PUBBLICI PER ESERCIZI E NEGOZI

In via sperimentale per un periodo di un anno sarà possibile a Diano Marina allargare gli spazi disponibili di suolo pubblico a disposizione di esercizi pubblici e attività commerciali.

di Redazione

Diano Marina

Imperia – “In via sperimentale per un periodo di un anno sarà possibile a Diano Marina allargare gli spazi disponibili di suolo pubblico a disposizione di esercizi pubblici e attività commerciali.

E’ questo in sintesi l’accordo raggiunto tra Confcommercio di Diano Marina e amministrazione comunale. Si tratta di un’intesa importante per rilanciare il settore e fornire agli ospiti della città degli aranci nuove opportunità di shopping, svago, divertimento.

All’incontro erano presenti per la Confcommercio il direttore Claudio Roggero, Flora Scribani, Antonio Novaro e Monica Gatti e per il Comune, il sindaco Giacomo Chiappori, il vice Za Garibaldi, l’assessore Bregolin e la responsabile dell’ufficio commercio Elisabetta Armenise.

<Ragionamento distinto – spiegano alla Confcommercio dianese – per pubblici esercizi e negozi. Per il commercio fisso al dettaglio l’ampliamento dello spazio espositivo riguarderà le ore di maggiore afflusso, ad esempio la sera durante la stagione estiva mentre per i pubblici esercizi ci sarà la possibilità di allargarsi con tavolini e sedie rispettando le regole che verranno stabilite in accordo con il Comune. L’intesa prevede anche tolleranza zero per chi non rispetterà il nuovo regime di suolo pubblico. La sperimentazione durerà un anno per verificare il rispetto delle norme concordate. Dovranno ora essere organizzati incontri per comprendere le effettive esigenze dei vari comparti e proporre – sulla base delle argomentazioni che verranno evidenziate – un programma operativo al Comune di Diano Marina>.

C.S.