Golfo Dianese, Home — 5 aprile 2014 alle 10:45

L’INCOMPIUTA RIAPRE A OTTOBRE. CHIAPPORI: “ABBIAMO ASPETTATO 40 ANNI, ANCORA QUALCHE MESE E SARÀ IN SICUREZZA”

Il Sindaco di Diano Marina: “Mi auguro che nel frattempo cessino gli attraversamenti non autorizzati
dell’area cantierata, che è chiusa. Mi è stato riferito che sono state tagliate le catene e spostate le transenne”

di Redazione

incompiuta

Grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale di Diano Marina dopo che in conferenza stampa a Genova, il Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e l’Assessore alle Infrastrutture Raffaella Paita hanno confermato il finanziamento degli interventi per mettere in sicurezza l’Incompiuta, propedeutico per realizzare la pista ciclabile e il collegamento al nuovo depuratore di Imperia.
Il cantiere è già aperto – spiega il Sindaco On. Giacomo Chiappori – e tutto è già in itinere, tuttavia è per noi particolarmente importante avere questo rapporto diretto, continuo e preferenziale con la Regione, che ci ha tra l’altro consentito, attraverso la verticalizzazione del Patto di Stabilità, di terminare di mettere a posto i conti del Comune. Come detto ieri in conferenza stampa e riportato dai principali organi di informazione (qui il comunicato della Regione http://www.regione.liguria.it/argomenti/media-e-notizie/archivio-comunicati-stampa-della-giunta/item/39798-ex-statale-449–consolidamento-e-difesa-del-tratto-di-capo-berta-a-diano-marina.html) l’inaugurazione della ‘Passeggiata degli innamorati’ avverrà in ottobre. Mi auguro che nel frattempo cessino gli attraversamenti non autorizzati dell’area cantierata, che è chiusa. Mi è stato riferito che sono state tagliate le catene e spostate le transenne. Abbiamo ovviamente avvisato le Autorità competenti, perché si tratta di un atto pericoloso, che rischia tra l’altro di causare danni gravissimi alla Comunità. Abbiamo aspettato 40 anni, tra qualche mese l’Incompiuta non sarà più tale, si tratta di aspettare ancora qualche mese per attraversarla in sicurezza”.