Elezioni comunali 2018, Home — 8 giugno 2018 alle 16:21

ELEZIONI IMPERIA 2018: L’APPELLO DI ALESSANDRO TASSARA (LEGA). “NON SPRECATE IL VOSTRO VOTO CON IL M5S, VOTATE LANTERI”

Alessandro Tassara, candidato alla carica di consigliere nelle fila della Lega, a sostegno di Luca Lanteri Sindaco, con una nota stampa

di Redazione

Lega - Salvini - Tassara - Lanza

“Cari cittadini Imperiesi che il 4 marzo avete votato il Movimento 5 Stelle, sono candidato con la Lega, a livello locale facciamo parte di due coalizioni ben distinte, la Lega fa parte del centrodestra, ossia della coalizione costituita da cinque liste che sostengono la candidatura di Luca Lanteri sindaco, il Movimento 5 Stelle è da solo con una singola listaAlessandro Tassara, candidato alla carica di consigliere nelle fila della Lega, a sostegno di Luca Lanteri Sindaco, con una nota stampa.

La nota stampa di Alessandro Tassara Lega

“A livello nazionale invece siamo alleati, da 10 giorni è nato il governo giallo-verde, Movimento 5 Stelle e Lega. Vi sembra strano tutto questo? A me no. In democrazia funziona una semplice regola matematica, governa chi ha il 50% più uno dei voti.

Vi ricordate quando Luigi Di Maio capo politico del Movimento 5 Stelle diceva, fino a tre mesi fa, che il Movimento 5 Stelle non avrebbe fatto alleanze con nessuno? Poi giustamente ha dovuto fare l’alleanza con la Lega per rispettare il voto del popolo Italiano che ha dato un grande consenso ai due partiti che oggi sono al governo, perché solo grazie alla somma dei voti di entrambi i partiti si è raggiunto il 50% più uno dei voti.

Tutto questo considerando che il Movimento 5 Stelle a livello nazionale è molto organizzato e strutturato, è stato cinque anni in Parlamento all’opposizione, ha quindi fatto esperienza politica, infatti i primi anni tutti i parlamentari del Movimento dicevano che studiavano, tutti aspetti positivi, ma nonostante questo il Movimento 5 Stelle ha raggiunto solo il 32% dei voti e non il 50% più uno.

Ad Imperia il Movimento 5 Stelle non ha cinque anni di esperienza all’opposizione e non ha un’organizzazione, i due che erano stati eletti non fanno più parte del Movimento, perciò partono da zero e sono una singola lista con 32 candidati, mentre la coalizione di centrodestra ha 5 liste con 152 candidati, molti con esperienza politica e molti alla prima candidatura come il sottoscritto. Inoltre la campagna elettorale che ha svolto il Movimento 5 Stelle dimostra che il consenso è molto basso, realisticamente parlando quindi non ha nessuna possibilità di vincere le elezioni ad Imperia.

Il Movimento 5 Stelle andrà all’opposizione, avrà la possibilità di essere all’interno del Consiglio Comunale, studiare e vedere come funziona la macchina del comune e fra cinque anni, come è stato a livello nazionale, potrà riproporsi, ma dopo avere consolidato competenze ed esperienze con i consiglieri che il 10 giugno verranno eletti all’opposizione. Il Movimento 5 Stelle ha dimostrato a livello nazionale di saper fare molto bene l’opposizione, ad Imperia no, quindi credo che sia bene per il Movimento andare in Consiglio Comunale ad Imperia e fare una buona opposizione.

Cari cittadini che il 4 marzo avete votato il Movimento 5 Stelle, non sprecate il Vostro voto, votate la Lega, siamo alleati a livello nazionale, ma ad Imperia il Movimento non ha possibilità di vincere, tu invece puoi vincere insieme a me, guarda le mie proposte per creare lavoro ad Imperia e per il sostegno alle fasce deboli, fai la scelta giusta, il tuo voto è importante.

Vota Luca Lanteri, fai una croce sul simbolo della Lega e scrivi Tassara e Lanza (doppia preferenza uomo donna, il voto va a tutti e due). Guarda le altre mie proposte sul sito www.farebene.it”

 
 
 
lanterisakyultimodesk