Elezioni comunali 2018, Home — 8 giugno 2018 alle 20:55

ELEZIONI IMPERIA 2018: LUCIO SARDI CHIUDE LA CAMPAGNA ELETTORALE DI “SINISTRA IN COMUNE”. “PORTEREMO I NOSTRI VALORI DENTRO LE ISTITUZIONI”/FOTO E VIDEO

Manca poco più di 1 giorno al 10 giugno, momento in cui gli imperiesi saranno chiamati a votare per scegliere il nuovo sindaco della città.

di Redazione

34877099_10214517278539655_3850148648528642048_n

Manca poco più di 1 giorno al 10 giugno, momento in cui gli imperiesi saranno chiamati a votare per scegliere il nuovo sindaco della città. Nella giornata di oggi, i candidati sindaco hanno quindi organizzato gli appuntamenti per celebrare la chiusura della campagna elettorale, in vista del silenzio previsto per domani.

La chiusura della campagna elettorale di Lucio Sardi

Lucio Sardi, candidato sindaco per “Sinistra in Comune”, ha dato appuntamento a candidati e simpatizzanti in piazza De Amicis per l’ultimo appello al voto e per un bilancio della campagna elettorale che volge al termine.

Lucio Sardi

“Il comizio di chiusura è una festa, un po’ di musica, aperitivo, lo stare assieme con tutti quelli che hanno lavorato per il successo di questa lista, i volontari, i candidati. È stato fatto un lavoro incredibile, siamo partiti molto in ritardo per varie situazioni e abbiamo fatto un ottimo lavoro.

Io sono molto soddisfatto e devo ringraziare tutti quelli che hanno dato una mano in questo lavoro all’interno della lista e anche all’esterno, da candidati.

Il risultato e l’esito di questa campagna elettorale penso che sia per noi piuttosto positivo. Abbiamo conquistato, nel momento in cui si è iniziato a parlare dei temi della città, una posizione ben diversa da quella che sembrava a noi. Io ero il settimo candidato, settimo ad essere stato presentato.

Abbiamo discusso delle questioni, ci siamo confrontati alla pari nei dibattiti, il nostro campo migliore. Quando parliamo delle cose, quando non facciamo solo propaganda o reclutamento dei candidati, per cercare di allungare molte liste che non badano all’interesse della città, ma solamente una raccolta dei consensi.

Pensiamo di aver un buon risultato perchè abbiamo un po’ delle sensazioni, abbiamo dimostrato di avere esperienza sui temi amministrativi di questa città e pensiamo di avere anche un po’ il termometro di quella che è l’attenzione che riusciamo a raccogliere nei vari momenti.

Penso che possiamo avere un risultato lusinghiero, un risultato alla nostra portata, ma che può dare quell’obiettivo che ci siamo dati. Portare la sinistra le sue idee i suoi valori dentro le istituzioni. Sinistra in Comune a quel nome per quel motivo e noi siamo convinti di essere nelle condizioni di poter raggiungere questo obiettivo”.