Cultura e manifestazioni, Home — 5 aprile 2014 alle 17:48

INAUGURAZIONE MOSTRA”SIAMO UNO PER SEMPRE…UNO PER L’ETERNITÀ”. CAPACCI:”GABRI VIVEVA NEL FUTURO”

E’ stata inaugurata questo pomeriggio alle 16.30 presso la Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia la mostra: “Siamo uno per sempre…uno per l’eternità”, omaggio a Enrica Valenziano e Ettore Gabri

di Selena Marvaldi

foto 1(1)

 

Imperia – E’ stata inaugurata questo pomeriggio alle 16.30 presso la Biblioteca Civica Leonardo Lagorio di Imperia la mostra: “Siamo uno per sempre…uno per l’eternità“, omaggio a Enrica Valenziano e Ettore Gabri a cura di Alfonso Sista e di Daniela Lauria.

Ettore Gabri nasce a Asti il 1 marzo 1917. Dopo aver lavorato come tecnico del Genio Civile nella sua città , raggiunge il padre in Eritrea. Qui si occupa della progettazione di numerosi edifici, ottenendo prestigiosi incarichi. Rientrato a Torino, frequenta l’Accademia Albertina e poi la Facoltà di Architettura Contemporanea. Successivamente si trasferisce in Venezuela per alcuni anni, ma a causa di gravi problemi alla vista è costretto a tornare in Italia. Nel 1956, a Pisa, incontra la pittrice Enrica Valenziano con la quale stringe un legame affettivo e professionale. Trasferita a Imperia per motivi di insegnamento, la coppia continua a coltivare la grande passione per l’arte, la poesia e la musica.

A Imperia, Ettore Gabrio, collabora con lo studio dell’Ing. Ramella, alternando la su a attività professionale a quella di pittore e poeta. Mostra, nonostante la grave malattia che lo colpisce alla vista portandolo alla cecità, una forte sensibilità nei confronti del colore che diviene nelle sue tele sempre più preponderante, a tal punto da abbandonare ogni istanza descrittiva per approdare ad una sorta di serialità cromatica, fatta di spirali luminose, che costituiscono un unicum nell’ambito della produzione artistica del Ponente Ligure. Muore il 7 marzo 1992.

La mostra rimarrà aperta dal 7 al 19 aprile 2014, presso la Sala Mostre, con il seguente orario:

  • da Lunedì a Venerdì dalle 15,30 alle 18,30
  • Sabato dalle 10 alle 12
Domenica CHIUSO
Visite guidate per gruppi e scuole su appuntamento. Per informazioni telefonare al numero 0183 701606