Elezioni comunali 2018, Home — 13 giugno 2018 alle 15:05

ELEZIONI IMPERIA 2018: LUCA LANTERI VERSO IL BALLOTTAGGIO. “PER I GIOVANI AGEVOLAZIONI FISCALI E MENO TASSE, ECCO LA MIA RICETTA”/FOTO E VIDEO

Si è svolta questa mattina la seconda conferenza stampa del candidato sindaco Luca Lanteri al Point di Oneglia, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno, in cui affronterà Claudio Scajola.

di Redazione

Schermata 2018-06-13 alle 13.38.53

Si è svolta questa mattina la seconda conferenza stampa del candidato sindaco Luca Lanteri al Point di Oneglia, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno, in cui affronterà Claudio Scajola.

A seguito dell’incontro sull’edilizia e il recupero delle aree in disuso, oggi Lanteri ha affrontato il tema riguardante proposte per il futuro dei giovani, dal lavoro all’agevolazione sulle tariffe.

Luca Lanteri

“La riflessione di questa massima è semplice, mentre il mio competitor sentendosi già la pancia piena fa altri tipi di ragionamenti e di valutazioni, io invece sono ancora con il cuore e col cervello sul programma , sulle prospettive della città e su come migliorare i programmi.

Questa mattina ho pensato ai giovani, ho pensato che non debbano rassegnarsi ad un futuro negativo, di raccomandazioni, dove c’è attenzione soltanto per l’amico dell’amico. Ritengo che tutti i giovani possano guardare ad un futuro più semplice, più chiaro, più roseo e più corretto, rispetto alle proposizioni degli schemi del passato.

Per questo porto una proposta concreta, tutto quello che il Comune potrà fare, come leve fiscali, come tariffe per i giovani che vorranno acquistare case e ristrutturarle, in particolar modo per chi vorrà ristrutturare un negozio, per chi vorrà aprire una nuova attività commerciale, artigianale, o di servizi.

Il comune gli verrà incontro su tutto abbassando le tariffe, abbassando anche cose che possono sembrare irrilevanti. I diritti di segreteria, si paga magari 300 e più euro a livello urbanistico, 300 e più euro a livello commerciale , 600 euro in più e in meno possano fare in modo che un giovane intraprenda un’attività.

Noi non vogliamo che i giovani non rinuncino a nulla. Faremo in modo di abbassare tutte le tasse e tutte le tariffe possibili e immaginabili. Parolini, che sarà il mio vice sindaco, sta già lavorando alle soluzioni di bilancio per cercare di compensare queste minori entrate”.

La conferenza:

 
 
 
lanterisakyultimodesk