Elezioni comunali 2018, Home — 14 giugno 2018 alle 11:55

ELEZIONI IMPERIA 2018: LUCA LANTERI VERSO IL BALLOTTAGGIO. “BORGHI E FRAZIONI, CHIEDEREMO FONDI EUROPEI PER RENDERLI MAGNIFICI”/FOTO E VIDEO

Si è svolta questa mattina la terza conferenza stampa del candidato sindaco del centrodestra Luca Lanteri, al Point
di Porto Maurizio, in via Cascione, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno che lo vedrà sfidare Claudio Scajola

di Redazione

Schermata 2018-06-14 alle 11.44.11

Si è svolta questa mattina la terza conferenza stampa del candidato sindaco del centrodestra Luca Lanteri, al Point di Porto Maurizio, in via Cascione, in vista del ballottaggio di domenica 24 giugno che lo vedrà sfidare Claudio Scajola.

Dopo gli incontri su edilizia e recupero delle aree in disuso e sulle proposte per il futuro dei giovani, dal lavoro all’agevolazione sulle tariffe, oggi Lanteri, affiancato da Susanna Palma e Gianni Chiaraman, ha affrontato il tema riguardante i borghi e le frazioni dell’entroterra imperiese.

L’intervista – Luca Lanteri

“La conferenza stampa di oggi si concentra su borghi e frazioni. In questa campagna elettorale li abbiamo girati tutti, abbiamo parlato con tanta gente. Il mio dovere è fare un focus su questa parte del nostro programma. Ci siamo resi conto che borghi e frazioni hanno tanti problemi sotto il profilo della pulizia, del decoro urbano e della sicurezza. Per la sicurezza abbiamo proposto una telecamera all’ingresso e una all’uscita dei borghi. Per quanto concerne il decoro abbiamo proposto più attenzione, vanno riviste le posizioni dei cassonetti, vanno fatte multe e sanzioni a chi abbandona rifiuti ingombranti.

Ci vuole più severità e più attenzione. C’è poi il problema, molto sentito, relativo ai parcheggi e alla viabilità, sul quale dovremo intervenire. Faremo dei progetti, chiederemo dei finanziamenti europei, per cercare di riqualificare i borghi e renderli magnifici, come meritano.

Ho chiesto a tutti quelli che ho incontrato di fare loro uno sforzo. Di diventare loro imprenditori del territorio e rivitalizzare i borghi, ristrutturando gli immobili, facendo delle attività turistiche. Alberghi diffusi, B&B, agriturismi, strutture ricettive all’area aperta di qualità. 

Se riusciamo a fare tutto questo diamo una risposta all’occupazione, perché creiamo nuovi posti di lavoro, e poi perché rendiamo belli i borghi. Nei borghi vogliamo anche fare manifestazioni turistiche e manifestazioni culturali. Abbiamo chiesto alle associazioni, agli amici, ai volontari che si danno tanti da fare, di fare ancora di più. Troveranno nel Comune un amico pronto ad aiutarli. Un grazie a tutti gli amici che animano i borghi”.

Qui sotto gli incontri precedenti del candidato Sindaco Luca Lanteri:

 
 
 
popup