Home — 15 giugno 2018 alle 20:39

IMPERIA: NADHIR GARIBIZZO RESTA IN CARCERE, CONVALIDATO L’ARRESTO. È ACCUSATO DI TENTATO OMICIDIO/I DETTAGLI

Nadhir Garibizzo resta in carcere. Il Gip Anna Bonsignorio, infatti, dopo l’interrogatorio di
garanzia di questa mattina, ha convalidato l’arresto dell’ex medico, accusato di tentato omicidio

di Redazione

convalida garibizzo

Nadhir Garibizzo resta in carcere. Il Gip Anna Bonsignorio, infatti, dopo l’interrogatorio di garanzia di questa mattina, ha convalidato l’arresto dell’ex medico, accusato di tentato omicidio per aver cercato di aggredire con un coltello il figlio di 8 anni del suo ex avvocato, Elena Pezzetta. L’ipotesi della Procura è che Garibizzo volesse uccidere entrambi i figli (la sorella ha 12 anni) del suo ex legale, per vendetta e poi impiccarsi.

La versione fornita da Nadhir Garibizzo durante l’interrogatorio di garanzia

“Non volevo far male a nessuno, volevo solo parlare. Il coltello? L’ho portato per difendermi”. Questa la versione fornita da Nadhir Garibizzo, difeso dall’avvocato Andrea Artioli, nel corso dell’interrogatorio di garanzia, durante circa 2 ore, di fronte al Procuratore Capo Alberto Lari e al Sostituto Procuratore Francesca Sussarellu.