Attualità, Home — 18 giugno 2018 alle 18:06

IMPERIA. MENSE SCOLASTICHE, LA SERIS LANCIA UN BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER 15 CUOCHI/ECCO COME PARTECIPARE

La Seris Srl, società al 100% comunale incaricata della gestione del servizio di refezione
scolastica, ha indetto un bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di 15 cuochi

di Redazione

bando seris comune cuoco

La Seris Srl, società al 100% comunale incaricata della gestione del servizio di refezione scolastica, ha indetto un bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di 15 cuochi per l’eventuale assunzione con contratto a tempo determinato.

Il bando di selezione pubblica

Il bando è pubblicato sul sito della società all’indirizzo www.serissrl.jimdo.com e sul sito del Comune di Imperia all’indirizzo www.comune.imperia.it.

La posizione è quella di Cuoco, con inquadramento al quarto livello, ai sensi del Ccnl Uneba, ovviamente per i rapporti di lavoro a tempo parziale il valore è rapportato conseguentemente. Per eventuali assunzioni operate nel futuro l’orario lavorativo sarà determinato e proposto in relazione alle esigenze specifiche.

La Seris dichiara esplicitamente che l’emissione del bando, l’effettuazione della selezione, l’approvazione della relativa graduatoria finale e qualsiasi altro atto o comportamento non costituiscono impegno alcuno, né possono essere in tal senso intesi, a procedere necessariamente ad assunzioni che avranno luogo in virtù di proprie successive decisioni.

Per l’iscrizione e la partecipazione alla presente selezione non viene in alcun caso, e per qualsivoglia titolo, riconosciuto ai partecipanti dalla Società rimborso o rifusione od utilità altra di ogni natura. La graduatoria finale avrà validità per tre anni dalla data dell’approvazione della stessa da parte dell’Amministratore Unico della Società.

La validità della graduatoria per il triennio anzidetto avrà valore per le assunzioni a tempo determinato che si rendano necessarie alla Società nell’arco di tempo anzidetto.

La selezione è condotta da una Commissione costituita a tale fine specifico e composta da persone con competenze ed esperienza pertinenti; al termine dei lavori le risultanze vengono consegnate alla Seris che, ove non vi sia elemento alcuno ostativo, approva l’operato della Commissione e lo recepisce.

I requisiti necessari per partecipare al bando di selezione pubblica

  • Cittadinanza italiana; sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica; possono inoltre partecipare i cittadini degli altri Stati membri dell’Unione Europea, purché in possesso dei requisiti previsti dalla legge, ed altresì i cittadini dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
  • Godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • Essere in possesso, fatta eccezione delle titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana
  • Età non inferiore agli anni 18 ;
  •  Non essere esclusi dall’elettorato politico attivo ;
  •  Regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari ;
  • Assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi
  • delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, ancorchè la presente selezione abbia luogo in regime privatistico ;
  •  Idoneità fisica all’impiego con esenzione da difetti o imperfezione che possano influire sostanzialmente sul rendimento del servizio ;
  • Assolvimento dell’obbligo scolastico ;
  • Possesso di uno dei seguenti titoli :

- Diploma professionale di cuoco
- Qualifica professionale di cuoco o sinonimo risultante da attestazione rilasciata da centro per l’impiego con periodo lavorativo di almeno un anno, da provarsi a cura ed onere del candidato/a; i periodi verranno valutati solo se pari o superiori a 15 giorni consecutivi mentre i periodi inferiori a 15 giorni consecutivi non verranno computati; tali attestati dovranno essere allegati, pena esclusione, alla domanda.

La domanda di ammissione

La domanda di ammissione alla procedura di selezione deve essere indirizzata alla Seris Srl unipersonale, redatta su apposito modulo [...] e deve essere recapitata alla Seris Srl, presso la Casella Postale 64, Imperia 2, cap 18100 entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno 18 Luglio 2018, a pena di esclusione. Le domande spedite, ma non pervenute entro tale termine non vengono accolte. L’invio della domanda avviene sotto la sola ed esclusiva responsabilità del Candidato.

Le prove d’esame

L’esame consiste in una prova pratica ed in una successiva prova orale, che si svolgono immediatamente di seguito o contestualmente alla prova pratica per ciascun Candidato.

La prova si svolge in seduta pubblica con la Commissione. La Commissione può procedere in una o più sedute. Le persone che siano presenti allo svolgimento delle prove non devono in alcun modo interferire o disturbare lo svolgimento stesso e qualora ciò non sia rispettato la Commissione può invitarle a cessare e se del caso a lasciare il locale, salvo eventuali ulteriori misure.

Prova pratica

La prova pratica verte su operazioni di preparazione di alimenti e di un piatto presente nella tabella alimentare in vigore con uso di attrezzature e/o svolgimento di procedure tipiche delle attività di una cucina per collettività, il tutto riferito a derrate e prodotti di uso comune e generale, di organizzazione e conduzione di un centro di cottura e di distribuzione di ristorazione collettiva. Attrezzi e macchinari tutti, di uso comune, sono resi disponibili dalla Società ai Candidati come pure le materie prime. Prima di farne uso viene data ai Candidati dalla Commissione ogni opportuna informazione per un uso corretto ed adeguato ai fini della sicurezza sul lavoro. Il Candidato/a dovrà presentarsi provvisto di abbigliamento consono alla Selezione in oggetto.

Prova Orale

La prova orale verte su almeno tre domande relative a nozioni generali di igiene e sicurezza alimentare, di organizzazione del lavoro nel contesto specifico, nozioni e metodi di preparazioni alimentari per soggetti allergici, intolleranti o con altre patologie, di sicurezza sui luoghi di lavoro, di rapporto di lavoro subordinato. Il livello di complessità delle prove è rapportato alla funzione da ricoprire.

Formazione della graduatoria e punteggio

La graduatoria di merito dei Candidati è formata secondo l’ordine dei punti della votazione complessiva da ciascuno riportata. A parità di punti i Candidati verranno collocati nella graduatoria finale secondo i titoli di preferenza previsti dall’Art 5 comma 4 del D.P.R. 487/1994 e successive modifiche e integrazioni. In caso di ulteriori parità è preferito il Candidato più giovane di età.

La graduatoria, approvata dall’Amministratore Unico, rimarrà esposta per almeno 15 giorni consecutivi e pubblicata e quindi consultabile sia all’Albo Pretorio online del Comune di Imperia sia presso la sede della Società e sul sito della stessa.

Per essere inseriti nella graduatoria finale è necessario conseguire l’idoneità con un punteggio uguale o superiore a 7. Per coloro che non abbiano superato la prova viene solo indicata la dicitura: “NON SUPERA IL PUNTEGGIO DI 7,00”.

Qui tutte le informazioni sul bando.

 

 

 

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new