Cronaca, Home — 18 giugno 2018 alle 18:34

IMPERIA: UBRIACO, MINACCIA CON UN COLTELLO 4 TURISTI TORINESI IN UN LOCALE DI BORGO MARINA. 26ENNE DENUNCIATO DALLA POLIZIA

Si trovavano in un locale di Via Scarincio i quattro turisti di Torino minacciati, con un coltello da cucina, da un italiano di origini tunisine già noto alle Forze dell’Ordine

di Redazione

ubriaco borgo marina imperia coltello minaccia turisti

Si trovavano in un locale di Via Scarincio i quattro turisti di Torino minacciati, con un coltello da cucina, da un italiano di origini tunisine già noto alle Forze dell’Ordine.

M.S., classe ’92, in preda ai fumi dell’alcol, stava cenando da solo nello stesso locale dei turisti che poi ha aggredito, e precisamente proprio al tavolo accanto. Nel corso della cena ha iniziato ad inveire contro di loro, intromettendosi, senza motivo alcuno, nelle loro conversazioni, fino ad impugnare un coltello del ristorante brandeggiandolo contro alcuni degli avventori.

Immediata è scattata la telefonata al 112 NUE da parte dei clienti del locale e il successivo intervento degli equipaggi della Polizia di Stato in servizio per il controllo del territorio.

Giunti sul posto, gli Agenti hanno raccolto dai presenti le prime testimonianze per poi mettersi alla ricerca del malfattore, nel frattempo allontanatosi dal locale.

Poco dopo la Volante lo ha riconosciuto per le vie della città, anche grazie alla meticolosa descrizione delle sue fattezze e dei capi di abbigliamento che indossava: determinante la scritta sulla maglietta ed un particolare del volto.

L’uomo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio ed inottemperante al foglio di via emesso a suo carico dal Questore di Imperia, è stato deferito alla Autorità Giudiziaria per il reato di minacce aggravate.

A suo carico, inoltre, è stata elevata la contravvenzione per ubriachezza molesta, visto l’evidente stato di alterazione accertato dagli Agenti intervenuti.