Attualità, Home — 19 giugno 2018 alle 11:20

IMPERIA: ASSUNZIONI SENZA “CONCORSO” IN ASSONAUTICA. IL PRESIDENTE MEINI:”RISPETTATO LO STATUTO”/ LA NOTA DI IMPERIAPOST

il Presidente di Assonautica Imperia, Enrico Meini,replica all’articolo del nostro giornale , in merito alle due “assunzioni scomode“, senza concorso, all’interno di Assonautica Imperia, società incaricata di organizzare lo storico raduno de “Le Vele d’Epoca”

di Redazione

assonautica assunzioni bando imperia vele d'epoca

“Come Presidente, a nome anche del Consiglio Direttivo, preciso che nessuna bufera è in corso all’interno di Assonautica ma che, al contrario, stiamo lavorando serenamente e a ritmi ferrati per le Vele d’Epoca 2018 - Così in una nota stampa il Presidente di Assonautica Imperia, Enrico Meini, replica all’articolo del nostro giornale , in merito alle due “assunzioni scomode“, senza concorso, all’interno di Assonautica Imperia, società emanazione della Camera di Commercio Riviere di Liguria, incaricata di organizzare lo storico raduno de “Le Vele d’Epoca”.

La replica del Presidente di Assonautica Imperia, Enrico Meini

“Ci sono alcune precisazioni che vorrei fare per tutelare il buon nome ed il prestigio dell’Associazione che rappresento.

Essendo Assonautica un’associazione e non un ente pubblico non è richiesto nessun bando per le assunzioni. È stato rispettato lo statuto che prevede la scelta dei dipendenti in base al curriculum, curriculum che deve essere in linea con quelle che sono le attività dell’Associazione.

Lo statuto è stato rispettato sia nel caso di Marcella Roggero, a tempo determinato per 1 anno, sia per Riccardo Ghigliazza a tempo determinato per 4 mesi. Ghigliazza, infatti, è stato chiamato a supporto dell’organizzazione, come sempre accaduto con altre persone nelle edizioni passate.

Stiamo facendo, a tal proposito, colloqui per collaborazioni lavorative durante la settimana delle Vele, sempre sulla base di cv inviati autonomamente dai candidati.

Assonautica Imperia, da sempre, sceglie il proprio personale in base a capacità e competenze. Basti ricordare che proprio basandosi sulle competenze è stato scelto Antonio Parolini, vice sindaco in pectore di Luca Lanteri, come commercialista di fiducia di Assonautica.

Ci auguriamo che il nostro operato, data l’importanza dell’evento a cui stiamo lavorando con dedizione e passione, non venga ulteriormente strumentalizzato politicamente.

Riteniamo che il miglior giudice del nostro operato siano gli sponsor che anche quest’anno, dopo lunga trattativa, ci hanno rinnovato la fiducia seppur con una sostanziale diminuzione del budget, gli enti istituzionali che ci appoggiano, gli equipaggi e i visitatori. Per questo, vi invitiamo numerosi alle Vele d’Epoca di Imperia dal 5 al 9 settembre 2018″.

——————————————————————————————————————————————-

Come redazione di ImperiaPost ci preme sottolineare che nella giornata di ieri, alle ore 11,33, abbiamo contattato il presidente Meini e durante la telefonata, durata ben 9 minuti, il presidente non ha rilasciato nessuna delle dichiarazioni di cui sopra e confermiamo il virgolettato inserito nell’articolo di questa mattina. Resta senz’altro un problema di opportunità nell’accettare da parte dei vertici di Assonautica candidature politiche con chicchessia e partecipare a incontri a tali fini utilizzando il nome dell’associazione. 

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new