Elezioni comunali 2018, Home — 20 giugno 2018 alle 09:06

ELEZIONI IMPERIA 2018: CAPANNONE MERCI A PIANI, IL CANDIDATO SINDACO LANTERI SCRIVE AGLI ABITANTI DELLA VAL PRINO. “IO OGGETTO DI PESANTI CALUNNIE, ANTONIO MARZO…”

Inizia così la lettera del candidato sindaco Luca Lanteri inviata agli abitanti di Piani e Coppi Rossi, in merito alle dichiarazioni dell’imprenditore Antonio Marzo sul capannone merci

di Redazione

luca lanteri antonio marzo claudio scajola capannone merci piani

“Gentili famiglie dei Piani e Coppi Rossi, sono appena venuto a conoscenza di essere oggetto di pesanti calunnie in merito alla questione del cosiddetto Capannone-progetto di Antonio Marzo – Inizia così la lettera del candidato sindaco Luca Lanteri inviata agli abitanti di Piani e Coppi Rossi, in merito alle dichiarazioni dell’imprenditore Antonio Marzo sul capannone merci.

“Voglio essere chiaro” – Prosegue Luca Lanteri nella lettera

“Io non ho MAI acquistato terreni in Val Prino e tanto meno tramite presta nomi ( cosa peraltro mai fatta in vita mia e che mai farò). So chi è Antonio Marzo, ma posso assicurarvi che io non ho mai avuto con lui alcun rapporto professionale o di altro tipo.
Non esiterò a querelare chi divulgherà false notizie finalizzate solo a screditarmi.

“Ho poi avuto modo di constatare anche attraverso i social che Marzo è un accanito sostenitore di Claudio Scajola, in particolare di “Area Aperta” di Giuseppe Fossati (Amico e cliente di Marzo) e di Laura Gandolfo( cliente dello Studio Gandolfo).

La mia posizione è semplice e non cambierà.

Da sindaco promuoverò una Val Prino turistica ed agricola! Esattamente quella che state cercando di difendere ogni giorno con passione a Piani e Coppi Rossi.

Questo è l’impegno che prendo con ognuno di Voi e che porterà fino in fondo. Se Claudio Scajola diventasse sindaco, scoprirete presto di trovare in Comune proprio gli amici di Marzo e, il capannone ed altri suoi progetti, spunteranno proprio davanti a casa Vostra.

Resto a Vostra disposizione per incontrarVi personalmente e rispondere a tutte le vostre domande. Chi lo desidera può chiamarmi direttamente al 350 067 6226.

Sarà un piacere approfondire con Voi questa importante questione.

Cordialmente,
Luca Lanteri”

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new