Home, Imperia — 26 giugno 2018 alle 07:18

LA BAND IMPERIESE SEAWARDS HA APERTO I CONCERTI DEI “THE SCRIPT” AI PALAZZETTI DI ASSAGO E PADOVA: “UNA CARICA DI ADRENALINA PURA”

Due concerti in apertura ai “The Script”. A essere protagonista è la band imperiese “Seawards”, formato da Giulia Granger Benvenuto e Francesco Proglio De Maria.

di Gaia Ammirati

Schermata 2018-06-21 alle 17.30.40

Due concerti in apertura ai “The Script”. Protagonista la band imperiese “Seawards”,  formata da Giulia Benvenuto e Francesco Proglio De Maria.

Il tour mondiale dei The Script

La band irlandese, durante il suo tour mondiale, ha fatto anche tappa in Italia, precisamente, il 10 e l’11 di giugno, al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e al Gran Teatro Geox di Padova. Ad introdurli sono stati i “Seawards”, cantando in inglese i loro brani originali e inediti. Un’occasione d’oro per questi artisti imperiesi che si stanno facendo strada nel panorama nazionale e non solo.

L’intervista ai Seawards

Com’è nata la collaborazione con i The Script?

“Siamo andati ad aprire i The Script grazie alla nostra agenzia, Tube Agency, che si preoccupa di procurarci i live. Quando è arrivata la proposta eravamo increduli, non aspettavamo altro che venisse confermata al 100% la nostra esibizione al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e al Gran Teatro Geox di Padova, dove ci siamo esibiti il 10 e 11 giugno”.

Com’è stato esibirsi su palchi così importanti e, soprattutto, in apertura ad artisti di questo calibro?

“Aprire il concerto dei The Script è stata una carica di adrenalina pura. Sui palchi, benché fossero due tra i più grandi d’Italia, eravamo a nostro agio perché non aspettavamo altro che suonare davanti a tutta quella gente.

I The Script poi sono stati davvero carini con noi, si sono interessati e ci hanno ringraziati anche durante il loro concerto, sembra banale ma anche questa è una soddisfazione immensa”.

Cosa avete suonato?

“Abbiamo fatto 8 nostri inediti, è stata un’apertura lunga che non capita spesso, pensavamo di dover suonare 20 minuti invece ne abbiamo avuti 40, è stato tutto oltre le nostre aspettative.

Il pubblico ha reagito alla grande fin da subito, tenevano il tempo per quasi tutte le canzoni, hanno cantato con noi, ci hanno applauditi davvero forte.

Quando abbiamo annunciato l’ultima canzone c’è stato sia al Mediolanum che al Teatro Geox un “nooo” di sottofondo.
Poi siamo scesi nel parterre e abbiamo ricevuto tantissimi complimenti, sono state due serate felicissime”.

Per quanto riguarda il vostro tour?

“L’8 giugno è uscito il nostro nuovo singolo Walls, in tutti i digital stores e il Video Ufficiale su YouTube. Con Megan Stancanelli abbiamo girato il video interamente a Imperia, ci abbiamo messo dentro tutte le nostre emozioni e speriamo che guardandolo e ascoltando possano arrivare anche a voi.

Con Zibba stiamo lavorando all’album, lui e tutto il team di Platonica (etichetta discografica indipendente) per noi sono come una seconda famiglia. Siamo a metà del Walls Tour e le date Live sono queste:

7 luglio – Varigotti (SV)

22 Luglio – Bassano del Grappa (VI)

8 Settembre – Vedano Olona (VA)”.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new