Elezioni comunali 2018, Home — 22 giugno 2018 alle 13:29

ELEZIONI 2018: COMMERCIO, LANDOLFI E ONEGLIO (OBIETTIVO IMPERIA). “DEVE DIVENTARE UNO DEI SETTORI TRAINANTI DELLA NOSTRA REALTÀ”

Così Landolfi Andrea, Oneglio Nicoletta, Benvenuto Lilly, Mariani Alessandro, Ammirati Bianca e Scalzo Eros, della lista Obiettivo Imperia per Claudio Scajola sindaco, intervengono sul tema del commercio

di Redazione

obiettivo imperia landolfi oneglio commercio elezioni

“La campagna elettorale ha permesso ai candidati di Obiettivo Imperia di visitare ogni angolo della città e delle frazioni – Così Landolfi Andrea, Oneglio Nicoletta, Benvenuto Lilly, Mariani Alessandro, Ammirati Bianca e Scalzo Eros, della lista Obiettivo Imperia per Claudio Scajola sindaco, intervengono sul tema del commercio.

Commercio: la nota stampa di Obiettivo Imperia

Attraverso il dialogo spontaneo con i nostri concittadini si è potuta analizzare la situazione in cui versano le attività economiche e soprattutto si è cercato di individuare alcune soluzioni per una possibile via di uscita dalla situazione stagnante delle attività del nostro comune e del nostro entroterra.

E’ necessario mappare l’intera città per individuare le aree in cui il commercio non è ancora decollato e con opportune misure favorire l’apertura di nuove attività imprenditoriali: agevolazione sulla Tari con l’obbligo di differenziare i rifiuti, sconto sull’occupazione del suolo pubblico.

Ipotizziamo inoltre l’apertura di uno sportello che agevoli tutti coloro che desiderano affacciarsi sul mondo imprenditoriale.

Il commercio è, e deve ancora di più diventare, uno dei settori trainanti della nostra realtà.

Uno dei principali obiettivi, come dichiarato da Claudio in varie occasioni, è l’apertura della zona adiacente Calata Cuneo, la cui vastità potrebbe permettere di adibire degli spazi volti alla promozione della cultura enogastronomica del nostro territorio.

Una grande opportunità è rappresentata dalle gru che dominano l’intera area: una volta ripristinate dal punto di vista estetico e della sicurezza si può pensare di adibirle a “dinning room” a picco sul mare.

Sottolineano Landolfi Andrea, Oneglio Nicoletta, Benvenuto Lilly, Mariani Alessandro, Ammirati Bianca e Scalzo Eros, “nei nostri progetti rientra anche quello di incrementare il turismo ittico-gastronomico per far conoscere la storica attività della pesca svolta dai pescatori di Oneglia”.

I pescherecci in disuso potrebbero tornare a nuova vita utilizzandoli come veri e propri ristoranti galleggianti per riscoprire il nostro mare e i sapori del nostro pescato. Obiettivo Imperia ha numerose idee, chiare e realizzabili.

La nostra squadra con la guida di Claudio Scajola saprà rendere Imperia la perla del Ponente Ligure”.