Cronaca, Home — 24 giugno 2018 alle 15:33

TENTA IL SUICIDIO LANCIANDOSI SOTTO UN TRENO ALLA STAZIONE DI DIANO, GRAVE UNA 48ENNE. TRASPORTATA AL SANTA CORONA IN ELICOTTERO/FOTO E VIDEO

Una 48enne, di origini francesi, ma residente a Diano Castello, è stata investita da un treno e ha perso un piede.

di Redazione

Schermata 2018-06-24 alle 15.32.30

Grave incidente alla stazione di Diano nel primo pomeriggio di oggi. Una 48enne, di origini francesi, ma residente a Diano Castello, è stata investita da un treno e ha perso un piede.

La dinamica dei fatti

Per cause ancora in fase di accertamento, la donna è stata investita da un treno in arrivo da Ventimiglia e diretto a Genova, riportando gravi ferite. Secondo una prima ricostruzione, la donna, sposata e con un figlio, si sarebbe lanciata sotto il treno tentando il suicidio.

L’arrivo dei soccorsi

Sul posto sono intervenuti immediatamente i militi della Croce Rossa di Diano Marina e il personale medico del 118 che hanno prestato alla 48enne le prime cure. Purtroppo, a causa dell’investimento, la donna ha perso un piede. Le sue condizioni sono gravi, ma durante le operazioni di soccorso è rimasta sempre vigile. In questi istanti, i soccorritori stanno caricando la 48enne a bordo dell’elicottero per trasportarla all’Ospedale Santa Corona in codice rosso di massima gravità.

Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e la Polizia Ferroviaria e i Carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti.

A causa dell’accaduto, è stato sospeso il transito dei treni in entrambe le direzioni della linea VentimigliaGenova.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new