Home, Imperia — 28 giugno 2018 alle 12:12

IMPERIA: “CETACEI FAI ATTENZIONE”, AL VIA LA CAMPAGNA DELLA GUARDIA COSTIERA PER LA VALORIZZAZIONE DEL SANTUARIO PELAGOS

In questi giorni la Capitaneria di porto di Imperia unitamente ai propri uffici dipendenti sul litorale di giurisdizione hanno dato il via, parallelamente alle ordinarie attività di vigilanza sul litorale, all’iniziativa Cetacei “FAI ATTENZIONE”

di Redazione

CETACEI FAI ATTENZIONE

In questi giorni la Capitaneria di porto di Imperia unitamente ai propri uffici dipendenti sul litorale di giurisdizione hanno dato il via, parallelamente alle ordinarie attività di vigilanza sul litorale, all’iniziativa Cetacei “FAI ATTENZIONE”.

L’iniziativa in questione nasce dalla collaborazione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera con l’Istituto Tethys Onlus ed il FAI (Fondo Ambiente Italiano) e si prefigge, attraverso una capillare attività informativa e di sensibilizzazione dell’utenza diportistica, di condividere e valorizzare le preziose risorse ambientali presenti nel Santuario “Pelagos”, noto anche come Santuario dei Cetacei, un’area marina di 87.500 kmq che si estende dalla costa italo-francese fino alla Sardegna, istituita da un Accordo tra Italia, Francia e Principato di Monaco.

In particolare, il litorale imperiese si distingue da sempre per la straordinaria abbondanza di cetacei e presso le segreterie dei porti turistici, i sodalizi nauticodiportistici della Provincia e gli stabilimenti balneari, verrà distribuito il materiale divulgativo dell’iniziativa nel quale vengono descritte le regole di comportamento da tenere nel caso di incontro ravvicinato con le diverse specie di cetacei che albergano il Santuario.

In particolare, anche attraverso un QR code o seguendo le istruzioni sul sito cetaceifaiattenzione.it chiunque va per mare sarà in grado di contribuire alle attività di monitoraggio compiute dagli esperti di Tethys e dalla Guardia Costiera, fornendo preziose informazioni sulle specie avvistate attraverso fotografie o brevi video con data, posizione e numero di animali direttamente sul sito.

Nella foto allegata, un momento della consegna avvenuta il 27 giugno del manifesto divulgativo dell’iniziativa da parte del Comandante della Capitaneria di porto di Imperia Capitano di Fregata Marco Parascandolo alla Dottoressa Beatrice Cozzi Parodi, Presidente dell’omonimo gruppo, in occasione della visita compiuta presso i porti turistici di Marina degli Aregai e di Marina di San Lorenzo, la cui ricettività assomma ad un totale di quasi 1.400 posti barca.

 
 
 
ITALIE_PC_1980X1080-imperiapost_new