Home, Imperia — 29 giugno 2018 alle 07:20

IMPERIA: “IO, MULTATO MENTRE ERO IN OSPEDALE CON MIA MADRE DISABILE”, LA DENUNCIA DI UN 55ENNE. “MI RIFIUTO DI PAGARE, MI RIVOLGERÒ A SCAJOLA”/LA STORIA

Il 55enne Giorgio Culetto, lunedì mattina, recandosi all’Ospedale di Imperia per
accompagnare sua madre 90enne, invalida al 100%, a una visita, è stato multato…

di Redazione

Schermata 2018-06-28 alle 19.02.34

“Sono stato multato per aver parcheggiato nel posteggio riservato ai disabili, nonostante il tagliando“. È questa la denuncia di Giorgio Culetto, un 55enne che, lunedì mattina, recandosi all’Ospedale di Imperia per accompagnare sua madre 90enne, invalida al 100%, a una visita, ha parcheggiato l’auto nel posteggio riservato ai disabili.

“Tra le 11 e mezzogiorno sono andato all’Ospedale per accompagnare mia madre a fare una visita – ha spiegato Giorgio – ho messo il tagliando sul cruscotto, forse un po’ in un angolo. Al mio ritorno, ho trovato due agenti della Polizia Municipale intenti a farmi la multa. Mi sono avvicinato spiegando che il tagliando c’era, evidentemente loro non lo vedevano bene. L’ho tirato fuori e gliel’ho fatto vedere. Nonostante questo, però, mi hanno comunque fatto la multa, hnno fatto fotografie al cruscotto e se ne sono andati, senza lasciarmi il verbale.

Al pomeriggio mi sono recato al comando - ha aggiunto - dove mi hanno detto che ci sono le fotografie del mio cruscotto senza il tagliando e mi hanno lasciato gli estremi del verbale per averne una copia.

Non intendo pagare e non voglio fare ricorso, perchè perderei tempo e spenderei dei soldi inutilmente, vorrei semplicemente che la multa fosse annullata. Le volte che ho preso delle multe le ho sempre pagate, ma se non ho torto mi rifiuto di pagare. Non so neanche a quanto ammonta la sanzione, non mi interessa.

Se questa segnalazione non dovesse bastare – ha concluso – andrò direttamente dal nuovo sindaco Claudio Scajola”.