Home, Sport — 9 aprile 2014 alle 08:51

OK CLUB: PRIMO POSTO AL “1°TORNEO GIOVANI SAMURAI” CON UN TOTALE DI 16 MEDAGLIE D’ORO

Grande successo per l’OK Club che ha conquistato il “1° Torneo Giovani Samurai”, competizione rivolta alle classi pre-agonistiche che coprono gli anni dal 2003 al 2009 che domenica 6 aprile ha visto confrontarsi presso il Pala Lino Maragliano di Genova olte 400 atleti.

di Redazione

06-04-2014 Giovani Samurai

Imperia – “Grande successo per l’OK Club che ha conquistato il “1° Torneo Giovani Samurai”, competizione rivolta alle classi pre-agonistiche che coprono gli anni dal 2003 al 2009 che domenica 6 aprile ha visto confrontarsi presso il Pala Lino Maragliano di Genova olte 400 atleti.

L’OK Club sbarca nel capoluogo con una squadra di 36 judokas, alcuni dei quali al loro debutto su un tatami di gara, ma tutti preparati e determinati e con tanta voglia di misurarsi con i compagni di altre società.

La gara procede a ritmo serrato sui sei tatami predisposti dal comitato regionale, al mattino aprono le competizioni i ragazzi (2003-2004), quasi tutti oramai “veterani” che affrontano la competizione con concentrazione mettendo in mostra doti tecniche ed atletiche di ottimo livello.

I ragazzi tornano a casa con un bottino di sei medagli d’oro per Davide Berghi, Alessandro Ferri, Federico Galletta, Giulia Ghiglione, Isabella Rimondo, Elisa Scarrone; ottimi secondi posti per Rocco Bruno, Lorenzo Marzullo e Rachele Petunia. Devono accontentarsi del terzo gradino del podio Mattia Bruno, Federico Cassini, Vanessa Gazzelli, Stefano Ghita e Andrea Valle.

Subito dopo i ragazzi inizia la categoria bambini, i piccoli atleti nati fra il 2007 ed il 2009 offrono momenti di vero spettacolo considerando l’età, l’ansia delle prime gare e la difficoltà ad incontrare altri atleti mai visti prima. L’OK Club porta ben tre bambini sul gradino più alto del podio, Marco Debri, Lorenzo Donzellini e Baner Gazzelli, argento per Samuele Pinna e bronzo per Gabriele Capone, Matteo Ricca, Frabrizio e Michele Simondo.

Le competizioni del pomeriggio vedono in lizza i numerosissimi atleti della categoria fanciulli (2005 e 2006), malgrado l’età molti di loro praticano il nostro bellissimo sport da diversi anni e seguendo l’esempio dei compagni più grandi affrontano ogni incontro con coraggio sfruttando al meglio la preparazione acquisita in allenamento. Per loro il bottino è ancora più ricco, sette ori per Tommaso Alassio, Marta Gatti, Francesco Greco, Filippo Grosso, Niccolò Margan, Edoardo Ricciardone e Asia Stuppia, cinque gli argenti con Gabriele Calzia, Cristiano Cosentino, Edoardo Lodato Costa, Matteo Mastrorillo, e Marco Scarrone, bronzo per Yuri Di Marco e Lorenzo Tabbò.

A fine giornata, grazie agli ottimi piazzamenti dei giovani atleti, l’OK Club si posiziona al primo posto nella speciale classifica per società conquistando il “1° Torneo Giovani Samurai”