Home, Imperia — 10 luglio 2018 alle 10:12

IMPERIA: VIA CASCIONE RIAPERTA AL TRAFFICO? PRIMO SUMMIT TRA I COMMERCIANTI, IL VICE SINDACO FOSSATI:”SENTIAMO I PARERI DI TUTTI, POI IL SINDACO FARÀ LE SUE VALUTAZIONI”/FOTO E VIDEO

Si è svolta ieri sera, presso il bar Pepito in via Cascione, una riunione tra alcuni commercianti della zona e i neo assessori dell’amministrazione Scajola Giuseppe Fossati, Antonio Gagliano e Gianmarco Oneglio

di Redazione

Schermata 2018-07-10 alle 09.21.12

Si è svolta ieri sera, presso il bar Pepito in via Cascione, una riunione tra alcuni commercianti della zona e i neo assessori dell’amministrazione Scajola Giuseppe Fossati, Antonio Gagliano, Laura Gandolfo e Gianmarco Oneglio, per affrontare la questione della possibile riapertura parziale al traffico della via da poco pedonalizzata.

All’incontro di ieri la maggioranza dei presenti era favorevole alla riapertura. Giovedì 12 luglio si terrà una nuova riunione pubblica presso la sede della Società Operaia in via Carducci.

Il clima teso in via Cascione

Da quando è stata resa nota la proposta, formulata dal neo Sindaco Claudio Scajola, per mezzo di un’indagine conoscitiva, di riaprire la via al traffico, limitando la Ztl attualmente in vigore, si sono aperte le discussioni in tutta la città tra chi è favorevole e chi è contrario all’iniziativa. In particolare, il Comitato Via Cascione: Isola Felice” ha lanciato una petizione in favore del mantenimento della Ztl, mentre in via Cascione sono spuntati volantini che ironizzano sul neo Sindaco.

I commercianti, infatti, si dividono tra chi vorrebbe mantenere la situazione così come è adesso post-pedonalizzazione e chi desidererebbe fare un passo indietro e tornare alla riapertura al traffico in determinati orari.

Giuseppe Fossati, vice sindaco

“Sono stato invitato in qualità di vice sindaco per ascoltare quanto i commercianti hanno da chiedere all’amministrazione. È partito il questionario che il sindaco ha ritenuto opportuno divulgare per commercianti e residenti e raccogliere indicazioni. Si è aperto un dibattito in città. In questa riunione si sono ascoltati i punti di vista.

La grande maggioranza dei presenti stasera era favorevole alla riapertura, non a quella che c’era prima, ma a una rimodulazione della Ztl per consentire il traffico veicolare e una sosta breve in determinati orari. Compileranno il questionario e poi il sindaco e l’amministrazione faranno le loro valutazione.

C’è chi dà la riapertura quasi certa. Il sindaco in campagna elettorale ha detto che era disponibile a prendere in considerazione una rimodulazione della Ztl, perché così com’è è indubbio che non funzioni. Poi ascolterà tutti e farà le sue valutazioni, perché la decisione finale spetta all’amministrazione eletta dai cittadini”.