Cronaca, Home — 15 luglio 2018 alle 13:24

IMPERIA: RUBA I CONTANTI IN UN RISTORANTE IN VIA XX SETTEMBRE E DANNEGGIA LA VETRINA DI UN’ALTRA ATTIVITÀ. FERMATO DAI CARABINIERI, SCATTA IL TSO/I DETTAGLI

Dopo aver commesso un furto e averne tentati altri tra via XX Settembre e Via Cascione, è stato fermato dai Carabinieri e sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio

di Redazione

Schermata 2018-07-15 alle 13.08.27

Dopo aver commesso un furto e averne tentati altri tra via XX Settembre e Via Cascione, è stato fermato dai Carabinieri e sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio (TSO). È successo ieri sera, tra le 20 e le 21, nel cuore di Porto Maurizio. Protagonista un 30enne del Sudan, noto nella zona per aver già messo in atto comportamenti di questo tipo.

La dinamica dei fatti

Secondo una prima ricostruzione, il giovane si aggirava nella zona pedonale di Porto Maurizio quando sarebbe entrato in un ristorante di via XX Settembre, rubando i soldi nella cassa e si sarebbe dileguato. Altri testimoni hanno riferito che, durante la stessa serata, il 30enne avrebbe danneggiato la vetrina di un’altra attività commerciale, forse nel tentativo di introdursi all’interno.

L’arrivo delle forze dell’ordine

Allertati dai passanti, sul posto sono intervenuti i Carabinieri che, dopo alcune ricerche, hanno individuato il 30enne, che si trovava in stato confusionale, e lo hanno trasportato in Ospedale e a Imperia. Nelle prossime ore le forze dell’ordine avvieranno gli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti avvenuti ieri sera e per confermare o meno i racconti dei testimoni.