Home, Imperia — 10 aprile 2014 alle 14:13

PERDITA DEL SISTEMA FOGNARIO ALL’AFRIK. TANFO E DEGRADO REGNANO SOVRANI IN TUTTA L’AREA /LE IMMAGINI

Avvicinandosi alla copiosa perdita d’acqua il tanfo diventa insopportabile e le mosche che si aggirano attorno alla fuoriscita di acque nere hanno creato una vera e propria colonia

di Selena Marvaldi

foto 5(1)

Imperia – Lo stabilimento balneare Afrik era stato completamente distrutto e portato via dalla furia del mare durante la tempesta di Natale e, a oggi, la situazione sembra rimasta bloccata esattamente come al 30 dicembre 2013.

Quello che però preoccupa diversi residenti e frequentanti della zona è anche la presenza di una perdita nel sistema fognario esattamente sotto le scalette che portavano a scendere in spiaggia all’Afrik. Avvicinandosi alla copiosa perdita d’acqua il tanfo diventa insopportabile e le mosche che si aggirano attorno alla fuoriscita di acque nere hanno creato una vera e propria colonia.

Alcuni cittadini hanno già segnalato la perdita all’amministrazione, ma per ora la situazione sembra rimanere identica.