Cronaca, Home — 17 luglio 2018 alle 19:29

IMPERIA: SI ROMPE LA FOGNA ALLE NUOVE CASE POPOLARI DI BAITÈ, PAROLINI (ARTE):”IMPIANTO RIFATTO EX NOVO, A PAGARE SARÁ LA DITTA COSTRUTTRICE”/ LE IMMAGINI

Venerdì scorso gli inquilini della prima palazzina si sono trovati i gabinetti intasati di escrementi probabilmente a causa dello schiacciamento di un tubo.

di Redazione

Parolini

Opere pubbliche all’italiana. Dopo anni di attesa, a distanza di poco più di due mesi dalla consegna dei 24 nuovi alloggi di A.R.T.E. in zona Baité, il sistema fognario esterno, appena realizzato, è stato rifatto completamente.

Il motivo? Venerdì scorso gli inquilini della prima palazzina si sono trovati i gabinetti intasati di escrementi probabilmente a causa dello schiacciamento di un tubo.  

Il commento dell’amministratore unico di A.R.T.E. Antonio Parolini

“Ci hanno chiamato alle 20.30 di venerdì- ha detto l’amministratore unico di A.R.T.E. Antonio Parolini – , alle 21 eravamo già sul posto con la ditta che ha lavorato fino a mezzanotte. Si sono schiacciati dei tubi ma è una cosa che non deve succedere e perciò abbiamo provveduto a realizzare nuovamente l’impianto i cui costi saranno addebitati alla prima ditta costruttrice.

Chi sbaglia paga e chiederemo anche i danni per questo inconveniente. Gli inquilini hanno capito che non si tratta di un problema dipendente da A.R.T.E. che comunque non farà pagare loro il canone fino a quando tutto non sarà ultimato. Domani saranno montate le buche delle lettere e direi che ci siamo quasi”.