Home, Imperia — 10 aprile 2014 alle 19:31

AMIANTO IN STRADA A PORTO MAURIZIO. LA POLIZIA MUNICIPALE METTE SOTTO SEQUESTRO L’AREA/ LE IMMAGINI

L’area è stata delimitata in attesa, da ieri, che gli addetti dell’Asl confermino che si tratta proprio del materiale pericoloso.

di Gabriele Piccardo

collage amiantoImperia - Il nucleo ambientale della Polizia Municipale di Imperia ha sottoposto sotto sequestro cautelativo l’area attigua a due bidoni dei rifiuti in via Aquarone, a poche decine di metri dal cantiere del Palasalute, a causa del ritrovamento di alcuni sacchi neri contenenti presumibilmente lastre di amianto spaccate.

Le polveri di Eternit sono molto pericolose per la salute dell’uomo e perciò l’area è stata delimitata in attesa, da ieri, che gli addetti dell’Asl confermino che si tratta proprio del materiale pericoloso. Una volta avvenuta la conferma dovrà intervenire una ditta specializzata che si dovrà occupare della raccolta e del suo smaltimento. Ad annunciare il ritrovamento dell’amianto è stato il sindaco Carlo Capacci durante la conferenza stampa sulla Tradeco tenutasi stamani in Comune.