Home, Imperia — 11 aprile 2014 alle 08:31

COMUNE DI IMPERIA. SERVIZIO NOTTURNO DI VIGILANZA PER CONTRASTARE ABBANDONO RIFIUTI INGOMBRANTI E VANDALI NELLE SCUOLE

L’annuncio del Sindaco Capacci a ImperiaPost: “È brutto pensare di dover arrivare a prendere certe decisioni,
ma fenomeni come l’abbandono di rifiuti ingombranti in città o gli atti di vandalismo nelle scuole non sono più tollerabili”

di Redazione

candidati-0_1356113408_39_annuncio
Il Comune di Imperia pensa a un servizio notturno di vigilanza per combattere due fenomeni che stanno dilagando in maniera preoccupante nelle ultime settimane, l’abbandono incondizionato di rifiuti ingombranti e gli atti di vandalismo nelle scuole, prima alla Media Boine e poi alla Materna di via Vecchia Piemonte
“Mi pare evidente che il Paese stia attraversando un momento di profonda crisi – ha spiegato il Sindaco Carlo Capacci a ImperiaPost -, anche se qualcuno fa finta di non rendersene conto. È chiaro che in un momento di crisi, con un potere di acquisto limitato e tante famiglie in difficoltà per arrivare a fine mese, si verifichino fenomeni preoccupanti di disagio sociale. Il primo compito del Comune è certamente quello, attraverso l’assessorato ai servizi sociali, di promuovere iniziative di supporto ai disagiati. In seconda battuta abbiamo già pensato di individuare una società privata di vigilanza per un’operazione di monitoraggio della città nelle ore notturne. È brutto pensare di dover arrivare a prendere certe decisioni, ma fenomeni come l’abbandono di rifiuti ingombranti in città e gli atti di vandalismo nelle scuole non sono più tollerabili, senza contare i costi extra che gravano sull’amministrazione“.