IMPERIA: DUE GIOVANI STUDENTESSE DEL “RUFFINI” ALL’UFFICIO TURISMO. L’ASSESSORE ROGGERO:”VALORE AGGIUNTO PER AUMENTARE L’ACCOGLIENZA DEI TURISTI”

Home Imperia

Due giovani studentesse dell’Istituto Turistico “Hanbury” del “Ruffini” per far crescere i servizi dello IAT di Imperia

studentesse iat imperia ruffini marcella roggero (1)

Due giovani studentesse dell’Istituto Turistico “Hanbury” del “Ruffini” per far crescere i servizi dello IAT di Imperia. In virtù di una convenzione per l’alternanza scuola-lavoro stipulata con il Comune di Imperia, le due ragazze, classe 2002, supporteranno per gran parte dell’orario di apertura gli addetti sul fronte dell’accoglienza turistica e, soprattutto, della comunicazione in lingua straniera. La collaborazione avrà durata fino al 4 settembre.

Il commento dell’assessore alla Cultura, Marcella Roggero

 “Credo che la presenza di queste giovani allieve rappresenterà un valore aggiunto per lo IAT”, sottolinea l’assessore alla Cultura, Marcella Roggero. “Da questa esperienza tutti trarranno certamente beneficio, sia le ragazze, che potranno cimentarsi sul campo, sia gli addetti, che avranno un valido supporto. Un particolare ringraziamento va a chi ha agevolato e reso possibile, in tempi davvero rapidi, questo progetto”.

 Le dichiarazioni dell’assessore al Turismo, Gianmarco Oneglio

“Si tratta di una collaborazione molto interessante, di cui beneficeranno a pieno i nostri turisti”, afferma l’assessore al Turismo, Gianmarco Oneglio. “Com’è noto, lo IAT è gestito in economia e con risorse interne dell’Ente, che, pur non avendo una formazione specifica in materia di accoglienza turistica, hanno dimostrato sul campo grande impegno. L’affiancamento di queste due giovani e brillanti studentesse non potrà che far crescere la qualità dell’offerta rivolta ai turisti”.

Segui Imperiapost anche su: