GENOVA: A10, CROLLO PONTE MORANDI. TRA LE VITTIME ANCHE IL SAVONESE GIORGIO DONAGGIO, CAMPIONE DI TRIAL/IL RICORDO

Cronaca Home

Purtroppo, questa mattina è arrivata la tragica notizia. Lascia la moglie Enrica e i tre figli, Cristian, Matteo e Luca

donaggio crollo ponte Morandi

Il bilancio dei morti per il tragico crollo del ponte Morandi a Genova, sull’autostrada A10, per il momento, resta invariato. Le vittime sono 39, ma il numero, purtroppo, sembra destinato ad aumentare. I feriti 16, di cui 12 in codice rosso.

Nel frattempo proseguono le operazioni di identificazione delle vittime. Nella tarda mattinata di oggi, 15 agosto, è arrivata l’ufficialità della morte del savonese Giorgio Donaggio, 57 anni.

Campione di Trial, lascia la moglie Enrica e tre figli

Giorgio Donaggio ieri, 14 agosto, al momento del crollo, si trovava sul ponte Morandi. Era diretto a Santa Margherita Ligure. Appena appresa la notizia, amici e familiari hanno provato a chiamarlo al cellulare, senza avere però risposta. Dall’altro capo del cellulare, infatti, ha risposto un soccorritore. Sono così partiti gli appelli, anche da parte dell’inviato di Striscia La Notizia, Vittorio Brumotti, grande amico di Donaggio.

Purtroppo, questa mattina è arrivata la tragica notizia. Tra coloro che hanno perso la vita nel crollo del ponte Morandi c’è anche Giorgio Donaggio. Il corpo è stato ritrovato nell’abitacolo dell’auto. Lascia la moglie Enrica e i tre figli, Cristian, Matteo e Luca.

Donaggio, campione di Trial, era il titolare della Donaggio Boat Service. Lavorava nel porto di Andora.

Il ricordo di Vittorio Brumotti

“Nel disastro del ponte di Genova è scomparso il mio grande amico Giorgio Donaggio,campione italiano di moto trial. È stato il mio mito fin da piccolo e anche grazie a lui che sono diventato 100% ! Rip super Giorgio”.

Il ricordo del Sindaco di Andora Mauro De Michelis

“In questi giorni tristissimi per Genova e per tutta la Liguria, anche la nostra comunità andorese, purtroppo, piange una vittima. Con il cuore colmo di dolore per una tragedia assurda, a nome dell’amministrazione comunale, esprimo cordoglio e vicinanza ai familiari di Giorgio Donaggio, conosciuto e stimato andorese, scomparso nel terribile crollo del ponte Morandi.

Per rispetto di Giorgio Donaggio e di tutte le vittime, e per esprimere vicinanza ai loro cari, saranno annullate anche oggi le manifestazioni programmate dal Comune di Andora”.

 

 

 

Segui Imperiapost anche su: