Basket, Home, Sport — 15 aprile 2014 alle 08:56

BKI IMPERIA, PRIMA SQUADRA: IL “NO COMMENT” DEL COACH RISSO DOPO UN ARBITRAGGIO DISCUTIBILE

Ultime battute della stagione per il BKI Imperia, tutti i risultati delle competizioni

di Redazione

bkki

Imperia – “Ultime battute per le compagini imperiesi della BKI;

Prima Squadra: Valpetronio Basket – Imperia Basket 66-64

Risso si chiude in un no comment dopo un arbitraggio discutibile.

Tabellini Imperia: Cerisara 11, Pionetti 4, Fossati L. 4, Winkelhuijzen 5, Poggi, Carlucci 12, Dimasi 6, Canobbio 18, Lo Mastro, Lo Calzo 4. Coach Risso.

Tabellini Valpetronio: Sambuceti 2, Devoto 21, Ghio, Piazza 25, Tasso 2, Mancuso 8, Villani 4, Silvano, Bernardello 2. Coach Coffiantini.

Under 17 CL: Cffs Cogoleto – Imperia Basket 48-65

Eravamo impegnati sul non facile campo del Cogoleto – dice Coach Maffucci – e grazie ad una bella gara ed a un collettivo compatto siamo riusciti a spuntarla in una partita che ha avuto un tono decisamente”acceso” con difese molto aggressive al limite del consentito. I ragazzi hanno però messo in campo il giusto carattere e non si sono fatti intimorire dagli avversari, abbiamo avuto carattere e voglia di vincere contro un avversario che in campionato ci ha battuto due volte. Ora oltre alla grinta si tratta di migliorare il gioco di squadra sul quale abbiamo, data l’età, ampio margine di miglioramento”

Under 13 élite: Imperia Basket – Basket Pegli 68-90

Nonostante la sconfitta chiudiamo con una prova per tre quarti convincente contro una formazione solida e talentuosa come quella pegliese, che passa con merito il turno -commenta Coach Pionetti – Per 3 quarti la partita e’ stata punto a punto eccezion fatta per il secondo quattro finito 14-31 per gli ospiti, quindi faccio i complimenti ai miei ragazzi. Il campionato e’ volto al termine e da ciò dobbiamo trarne le conclusioni che campo ci ha presentato: sicuramente qualcosa ci manca per esser ai vertici della regione, ma non credo sia il talento tecnico a mancarci, bensì la mentalità per aporocciare un campionato molto competitivo come quello appena concluso. Maggior sacrificio durante la settimana, maggior precisione nel rispettare gli impegni, più fame nel migliorarsi sono gli elementi che dobbiamo cercare e fare nostri, perché possiamo valere senz altro molto di più, di quello che il campionato ha detto. Sicuri di fare questo salto di mentalità lavoreremo duramente per presentarci al meglio al via della prossima annata”.

Under 13 reg.: Imperia Basket – Sea Basket 17-98

Finita la stagione con una brutta sconfitta – dice Coach Piazza – il nostro avversario non era alla nostra portata. Tutto l’anno abbiamo avuto alti e bassi e contro squadre al nostro livello ce la siamo giocata. È stato un anno di crescita con pochi risultati ma lo sapevamo, tutti hanno migliorato e questo è l’importante; faccio i complimenti a tutti i miei ragazzi”.

Aquilotti Sr.: Imperia Basket – Sea Basket “2″ 15-9

Mini Mini: bella mattinata di sorrisi e canestri quella di domenica presso il Palazzetto dello Sport di Imperia. A darsi “battaglia” i giovanissimi cestisti di Patrizia Martini e Dario Lo Mastro contro i pari età del Sea Basket del Coach Mauro Bonino. Divertimento la parola d’ordine della mattinata!

 

C.S.