Cronaca, Home — 15 aprile 2014 alle 13:08

RUBANO 300 EURO DI VESTITI ALL’OVIESSE. DENUNCIATE PER FURTO DUE RAGAZZE MINORENNI IMPERIESI

Ad accorgersi del furto le commesse del negozio che sono riuscite a fermare le ragazzine
e successivamente ad avvertire i Carabinieri. Si tratta dell’ennesimo furto ai danni dell’Oviesse

di Selena Marvaldi

10253186_10152208362627605_928939365_n

Due ragazze minorenni imperiesi sono state denunciate per il furto di circa 300 euro di vestiti al negozio Oviesse di Imperia. Ad accorgersi del furto le commesse del negozio che sono riuscite a fermare le ragazzine e successivamente ad avvertire i Carabinieri che, una volta giunti sul posto, hanno eseguito tutti i rilievi del caso, provvedendo a completare la denuncia per furto. Le ragazzine entravano nel camerino, staccavano le placche antitaccheggio e infilavano i vestiti nello zaino. Si tratta dell’ennesimo furto ai danni dell’Oviesse negli ultimi mesi. L’ultimo in ordine di tempo ha visto protagonista una donna di 50 anni originaria dell’Est europeo sorpresa sempre dalle commesse mentre tentava di rubare capi di abbigliamento per una cifra pari a 100 euro.