Cultura e manifestazioni, Home — 16 aprile 2014 alle 08:35

“CON GLI OCCHI DI UN NIPOTE”. DA VENERDI’ 18 APRILE LA MOSTRA FOTOGRAFICA DELLA 25ENNE IMPERIESE LARA BRISOTTO

Vede la luce, per la prima volta, il progetto fotografico “Con gli occhi di un nipote”, di Lara Brisotto, 25 anni di Imperia. La sua mostra personale rimarrà visibile a tutti i cittadini per circa un mese all’interno del bar Solis, in occasione del secondo evento “Solisart”

di Selena Marvaldi

afsd

Imperia – Vede la luce, per la prima volta, il progetto fotografico “Con gli occhi di un nipote”, di Lara Brisotto, 25 anni di Imperia. La sua mostra personale rimarrà visibile a tutti i cittadini per circa un mese all’interno del bar Solis, in occasione del secondo evento “Solisart”.

Lara nasce ad Imperia nel 1988 e fin da piccola prova grande curiosità per quella scatoletta con cui il padre riesce a cattura istantanee di momenti felici. A 18 anni comincia a tenere in mano la sua prima compatta e nel farlo si innamora della fotografia e delle sue potenzialità espressiva.

Si iscrive alla Facoltà di Architettura di Genova entrando in contatto con artisti e fotografi che insieme al suo percorso di studi, la aiutano ad affinare le sue doti artistiche.

Lara impara così a cogliere gli aspetti romantici della realtà e si lascia sedurre dagli sguardi delle persone che sfiora per strada. Attenta e sensibile osservatrice, cattura quegli stessi occhi e le emozioni che le suscitano per poterle raccontare e rivivere nel tempo. E proprio da qui nasce “Con gli occhi di un nipote” un progetto fotografico con una serie di immagini, molto forti, ritraenti soggetti anziani, tutti nonni e tutti accompagnati dalle parole dei rispettivi nipoti.