Cultura e manifestazioni, Home — 14 settembre 2018 alle 15:24

PLANETARIO MUSEO NAVALE. AFFIDATE ALLO STUDIO IMPERIESE PINO&BERTORA PROGETTAZIONE STRUTTURALE E DIREZIONE LAVORI/I DETTAGLI

Sarà lo Studio Tecnico Associato Pino&Bertora, con sede a Imperia, ad occuparsi della progettazione,
della direzione lavori e della contabilità in relazione alle strutture del Planetario del Museo Navale

di Redazione

Schermata 2018-09-13 alle 17.43.41

Sarà lo Studio Tecnico Associato Pino&Bertora, con sede a Imperia, ad occuparsi della progettazione strutturale, della direzione lavori e della contabilità in relazione ai lavori di realizzazione del Planetario del Museo Navale.

Planetario Museo Navale – Gli incarichi affidati dal Comune di Imperia

Allo Studio Pino&Bertora il Comune di Imperia ha affidato, tramite procedura diretta, scegliendo attraverso l’elenco di professionisti, “la progettazione esecutiva, la direzione e contabilità dei lavori delle strutture e il rilascio del certificato finale di idoneità statica e strutturale delle opere eseguite”. La spesa complessiva ammonta a 20.935,20 euro.

Un secondo incarico è stato invece affidato all’architetto Paolo Redaelli di Milano. Il professionista lombardo è stato individuato, anche in questo caso tramite procedura diretta, scegliendo attraverso l’elenco di professionisti, quale direttore di esecuzione del contratto e redattore del certificato di regolare esecuzione. L’incarico ammonta a 31.085,60 euro.

Per quel che concerne progettazione, fornitura, posa in opera e messa in esercizio del Planetario del Museo Navale, lo ricordiamo, l’incarico è stato affidato, tramite gara, alla ditta Rsa Cosmos Zi di Sorbiers (Francia) per un importo di pari 757 mila euro oltre Iva e 5.172 euro oltre Iva per oneri di sicurezza.